Condividi

Isole Eolie, Picciolo: “Alti costi di mobilità, Musumeci intervenga a sostegno”

mercoledì 4 Maggio 2022
Beppe Beppe Picciolo
Beppe Picciolo, segretario di "Sicilia Futura"

Alla vigilia della stagione estiva e per cercare di dare il più possibile sostegno al territorio che vive di turismo si registra l’appello del segretario regionale di Sicilia Futura Beppe Picciolo al presidente Musumeci ed all’assessore Falcone. L’obiettivo, intervenire sulle tariffe di navi ed aliscafi che “lievitano” sensibilmente.

“Non si perda tempo e si dia subito un segnale strategico al comparto turistico dell’Isola. Dopo il dramma della pandemia gli operatori del settore si stanno lentamente risollevando ma i prezzi dei biglietti di navi ed aliscafi per le Isole minori siciliane sono arrivate alle stelle. Questo – sottolinea Picciolo – è un elemento che rischia di compromettere seriamente la ripartenza dell’economia siciliana”.

Picciolo rivolge un appello al Presidente Musumeci, al suo vice Armao ed all’assessore Falcone  per ridurre i costi di “mobilità”, divenuti veramente insostenibili. “Si faccia ricorso – suggerisce il segretario regionale di Sicilia Futura – alle risorse speciali del “Covid19” ancora disponibili ed utilizzabili per dare indirettamente ristoro ai soggetti come gli operatori turistici, fortemente penalizzati in questi anni e la cui legittima richiesta è quella di poter tornare a competere nel libero mercato del turismo internazionale. Non è accettabile che a pagare ulteriori dazi, legati a scelte sbagliate del passato in materia di approvvigionamento energetico, siano coloro che stanno sostenendo la ripresa economica della Sicilia”

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Catania, blitz contro clan dei Cursoti milanesi: ordinanza per 24 persone CLICCA PER IL VIDEO

L’operazione antimafia denominata “Zeus” è stata eseguita la notte scorsa dalla polizia di Catania contro 24 presunti appartenenti al clan dei Cursoti milanesi. L’inchiesta, coordinata dalla locale Direzione distrettuale antimafia, ipotizza, a vario titolo, i reati di associazione mafiosa, estorsione, traffico di cocaina e marijuana, porto e detenzione di armi da fuoco, spaccio di sostanze…

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.