Condividi

Lavoro: il “Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane” cerca personale. Ecco le figure richieste

sabato 8 Giugno 2019
trenitalia

Le Ferrovie dello Stato stanno cercando neolaureati magistrali in Ingegneria Gestionale, Civile Trasporti ed Economia per far parte del team della Direzione Produzione di RFI, società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane responsabile della gestione della rete ferroviaria nazionale.

Potrai contribuire alla mission della direzione produzione –  si legge nel sito –  che garantisce le attività di pianificazione, programmazione, coordinamento operativo e controllo finalizzate ad assicurare l’affidabilità e la disponibilità dell’infrastruttura ferroviaria e la sicurezza dell’esercizio ferroviario”.

SEDI DI LAVORO

Roma, Napoli, Torino, Milano, Firenze, Ancona, Reggio Calabria, Palermo, Bari, Venezia, Genova, Verona.

JOB DESCRIPTION

Nello specifico sarai inserito all’interno di un team della DIREZIONE ASSET MANAGEMENT E CONTROLLO DI GESTIONE – LOGISTICA MATERIALI, dove apprenderai ed espanderai le tue conoscenze ed esperienze svolgendo le seguenti attività:

monitoraggio del fabbisogno dei materiali necessari al mantenimento in efficienza dell’infrastruttura ferroviaria, dei livelli di scorta e dei tempi di approvvigionamento, definendo eventuali azioni correttive in caso di scostamenti rispetto al programmato
verifica in ottica sistemica dell’applicazione delle procedure e dell’utilizzo degli strumenti digitali presso strutture centrali e territoriali
implementazione degli strumenti di supporto alla analisi delle scorte, alla tracciatura delle richieste e all’impiego materiali.
Tale opportunità ti consentirà di essere inserito in un network aziendale, di essere coinvolto nell’ambito di processi complessi e di interfacciarti con i colleghi di tutto il territorio nazionale.

HARD SKILLS

  • laurea magistrale in Ingegneria Gestionale, Civile Trasporti ed Economia*
  • conoscenza dei sistemi informativi a sostegno dei processi di asset management (es. SAP, ERP system, OVERIT)
  • buona conoscenza della lingua inglese
  • abilità nell’utilizzo dei comuni pacchetti applicativi (office, ecc.) e sistemi operativi
  • requisito preferenziale Master in ambito economics o supply chain

*I laureati in economia saranno inseriti solo nella sede di Roma

SOFT SKILLS

  • Capacità di sintesi, problem solving, attitudine ad affrontare problematiche di natura complessa, pianificazione, decisionalità ed abilità relazionali sono le ulteriori skills che ricerchiamo“.

Ti offriamo, oltre a un contratto a tempo indeterminato oltre a dei benefits riservati ai nostri dipendenti” si legge sempre nel sito di Ferrovie.

Al termine delle iscrizioni potrai verificare dalla tua area riservata se hai superato le prove online. In caso di esito positivo ti aspettiamo per un incontro conoscitivo l’8 luglio 2019 dalle ore 8:30 alle ore 18:30 presso il Best Western Plus Hotel Universo” conclude il comunicato pubblicato nella pagina del sito di Ferrovie.

 

*I laureati in economia saranno inseriti solo nella sede di Roma

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, differenziata: il futuro di Rap tra porta a porta e raccolta di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Traghettare Palermo verso il futuro attraverso una nuova visione della raccolta differenziata dei rifiuti. È l’obiettivo di Rap, l’azienda partecipata del Comune, rappresentata dall’amministratore unico, l’ingegnere Girolamo Caruso

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.