Condividi
La dichiarazione

Mafia, Cracolici: “La legge sugli appalti rischia di rafforzare i clan”

sabato 18 Maggio 2024

“La mafia è ancora viva ma è cambiata, è passata dallo stato solido a quello gassoso. Ma un dato è evidente: continua a fare affari e a gestire traffici illeciti e interviene sul piano economico “. Lo ha detto il presidente della commissione regionale antimafia Antonello Cracolici intervenendo al convegno in corso a Palazzo Steri su “Mafie e antimafie oggi”.

Cracolici ha puntato il dito contro alcune norme che ritiene poco efficaci nel contrasto a Cosa nostra come la “legge sugli appalti che è un punto debole non solo per gli effetti tragici sulla sicurezza sul lavoro, ma anche perchè una legge che abbassa le soglie di controllo rischia di portarci davanti a un processo di rafforzamento delle mafie”.

“Le inchieste attuali ci dicono che se prima la mafia si infiltrava usando la politica, ora la politica prova a infiltrarsi nelle organizzazioni mafiose e le usa per accrescere la sua credibilità e la legittimità a svolgere funzioni pubbliche”, conclude Cracolici.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.