Condividi

Marito in carcere per omicidio e lavoro in nero: scovati altri due furbetti del Rdc

lunedì 16 Novembre 2020

La Guardia di finanza di Carini, nel palermitano, ha denunciato due persone che percepivano indebitamente il reddito di cittadinanza.
Nel primo caso una donna, F.S. di 29 anni, residente a Terrasini, sin dal mese di aprile del 2020 avrebbe omesso di indicare nella richiesta inviata all’Inps che il proprio coniuge, gravato da innumerevoli precedenti penali, tra cui omicidio doloso, spaccio e traffico di droga, rapina aggravata, rissa e svariati altri reati, e’ detenuto presso la casa circondariale di Palermo “Pagliarelli”.

Circostanza che costituisce causa ostativa alla concessione del beneficio. Cosi’ la donna e’ stata denunciata. Inoltre, i finanzieri hanno sequestrato la “Card reddito di cittadinanza” e segnalato la 29enne all’Inps per la revoca-decadenza del beneficio e per il recupero della somma gia’ indebitamente percepita, pari ad 11.897,22 euro.

Nel secondo caso le Fiamme gialle, dopo appostamenti e pedinamenti svolti tra Carini e Palermo, hanno accertato che M.C., di 47 anni, svolgeva, gia’ dal mese di febbraio, l’attivita’ di autotrasportatore in qualita’ di dipendente in “nero” per conto di una ditta risultata intestata al fratello S.C., di 48 anni.

L’uomo e’ stato denunciato e anche in questo caso i finanzieri hanno sequestrato la “Card reddito di cittadinanza” e segnalato il caso all’Inps per la revoca/decadenza del beneficio e per il recupero della somma indebitamente percepita, pari a 16.640 euro.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, strisce bianche. Carta: “Ricevute richieste per gestirle” CLICCA PER IL VIDEO

Il futuro delle strisce bianche a Palermo è a colori, anche se ancora non è stato stabilito con quali sfumature

BarSicilia

Vitrano (FI): “Dalle aree di crisi al nuovo corso del partito. Nessuna epurazione e sulle liste del centrodestra…”

Gaspare Vitrano è l’ospite della puntata 232 di Bar Sicilia. Deputato regionale di Forza Italia e Presidente della III Commissione Attività Produttive all’Ars, Vitrano ha fatto un’analisi del suo partito a pochi giorni dal passo indietro dell’ex coordinatore regionale siciliano, Gianfranco Miccichè.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.