Condividi

Marsala, dall’aggressione a mano armata alla falsificazione di carte di credito: 7 denunciati

lunedì 25 Ottobre 2021

Nel fine settimana appena trascorso i Carabinieri della Compagnia di Marsala, unitamente ai colleghi della Compagnia di Intervento Operativo del Reggimento Carabinieri Sicilia, hanno eseguito una serie di servizi serali e notturni, per garantire la sicurezza pubblica nel nel centro storico.

All’esito dell’attività sono state deferite all’Autorità Giudiziaria 7 persone per vari reati: un giovane 20enne marsalese del 2001 denunciato per minaccia aggravata dall’uso di un coltello nei confronti di un coetaneo commessa all’interno del “Antico Mercato”;
due soggetti marsalesi di 39 e 25 anni i quali, a seguito di un controllo alla circolazione stradale, sono stati sottoposti a perquisizione personale e sorpresi in possesso di 2 coltelli a serramanico di quasi 20 cm.

Un pregiudicato marsalese classe ’86 veniva invece denunciato in quanto, in atto sottoposto alla misura della prevenzione speciale di P.S. non veniva trovato in casa al momento del controllo non rispettando quanto imposta dal Giudice. Altro soggetto classe ’99 sottoposto a controllo alla circolazione stradale veniva trovato in possesso di una borsa da donna contenete documenti e un bancomat risultati oggetto di furto perpetrato su auto, denunciato per ricettazione.

Infine 2 marsalesi sui 50 anni sono stati denunciati per il reato di indebito utilizzo e falsificazione di carte di credito in quanto sorpresi in possesso di una carta di credito trovata all’interno di un portafogli di alto valore smarrito nei giorni precedenti da un cittadino marsalese con la quale avevano eseguito 4 transazioni per l’acquisto di alimenti ed alcolici rimanendo sempre al di sotto della somma minima per il pagamento senza l’inserimento del codice PIN.

Nel medesimo contesto operativo venivano segnalati alla Prefettura di Trapani, quali assuntori di sostanze stupefacenti, 10 soggetti, con relativo sequestro di 10 grammi circa totali di sostanza stupefacente del tipo marijuana ed elevate svariate contravvenzioni per violazioni al codice della strada

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Ragusa, pista di atletica da 1,5 miliardi di lire nel degrado: mai utilizzata CLICCA PER IL VIDEO

L’ennesima cattedrale nel deserto. Ce l’avete segnalata voi, attraverso il numero WhatsApp 378.083 5993. È la pista di atletica di contrada da Montecalvo, a Vittoria, in provincia di Ragusa.

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.