Condividi
le previsioni

Meteo, settimana Pasqua più fredda di Natale: temperature in calo

martedì 4 Aprile 2023

La Settimana Santa sarà più fredda di quella natalizia. Aria polare in arrivo dalla Norvegia sta entrando nel nostro Paese, nei prossimi giorni le massime scenderanno ovunque anche di 5-10 gradi, mentre le minime potrebbero scivolare sotto lo zero in Val Padana con il rischio di gelate tardive. Sono le previsioni di Lorenzo Tedici, meteorologo del sito iLMeteo.it, che ricorda le temperature registrate a Natale 2022 con punte di 21 gradi a Cagliari e Catania e 15 gradi anche in Pianura Padana.

“Nelle prossime ore – aggiunge – le temperature crolleranno anche di 7-8 gradi nei valori minimi, le massime scenderanno di altrettanto al Centro-Nord mentre avremo un aumento al Sud con il tempo in miglioramento. Il ciclone che ha portato forte maltempo negli ultimi due giorni si sta infatti allontanando verso la Grecia: oggi sono attesi residui acquazzoni al Sud e tra medio Adriatico e Basso Lazio, ma in un contesto soleggiato”.

“Il vento invece sarà ancora teso dai quadranti settentrionali e farà calare le temperature. Domani si riaccenderà l’instabilità al Centro-Sud nelle ore pomeridiane e tra venerdì e sabato è previsto un nuovo impulso instabile dal Nord Europa con possibili acquazzoni a macchia di leopardo. Al momento la Pasqua sembra con temperature sotto la media ed in prevalenza soleggiata; sarà incerta solo al Sud con rovesci sparsi. La Pasquetta sembra al momento sotto la rimonta dell’alta pressione, conclude Tredici che però rimanda ad aggiornamenti delle prossime ore.

Martedì 4 – SUD: temporali sulla Sicilia centro-orientale, rari altrove.

Mercoledì 5 – SUD: instabile su tutte le regioni con acquazzoni e neve in collina.

Giovedì 6 – SUD: temporaneo miglioramento. Tendenza: weekend pasquale con temporali pomeridiani, specie al Sud, Pasquetta in miglioramento.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.