Condividi

Micciché attacca Salvini, Gelarda (Lega): “Lui è il vero esperto di prese per i fondelli dei siciliani”

lunedì 26 Agosto 2019
Igor Gelarda

Igor Gelarda, capogruppo della Lega al consiglio comunale di Palermo, commenta così l’attacco rivolto dal presidente dell’ARS Gianfranco Micciché, al leader leghista Matteo Salvini: “Il presidente dell’assemblea regionale siciliana è un esperto di prese per i fondelli. Una esperienza che, purtroppo, ha fatto sul campo e proprio sulle spalle dei siciliani. Solo che ormai i siciliani hanno compreso che di politici come lui non si possono fidare. E le ultime europee ne sono la prova.”

Matteo Salvini

Non c’è nessun cambio di rotta da parte del ministro Salvini,  – sottolinea Gelarda – che non ha mai detto no in linea di principio ad un governo Lega – 5 stelle . Salvini ha solo detto basta ai troppi no che non permettevano uno sviluppo e una crescita dell’Italia così come era previsto dall’accordo di governo e così come nel programma della Lega. Micciché se ne faccia una ragione, c’è chi finalmente in Italia si occupa della gente, che ne affronta i problemi comuni. E non vive realtà parallele come alcuni, tanti, politici siciliani cause del tracollo di questa isola e della fuga dei suoi giovani“.

Il capogruppo della Lega a Sala delle Lapidi identifica molte analogie fra il presidente dell’Ars e il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando: “Infine, vedo molte analogie nel modus operandi del presidente dell’assemblea regionale siciliana e il sindaco di palermo, il professore Orlando. Entrambi ormai al tramonto della loro attività politica, fallimentare in entrambi i casi secondo la maggior parte dei siciliani, riescono a ottenere un piccolo spazio mediatico solo attaccando chi sta cercando di risollevare le sorti dell’Italia“.

Per cui massima fiducia a Matteo Salvini che ha dimostrato Nei fatti di sapere cosa vuole per l’italia. Un minuto di silenzio per tutto quello che hanno patito I Siciliani a causa di politici del calibro di Miccichè“, chiosa Gelarda nel suo intervento.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.