Condividi

Palermo, la Lega: “Accordo Comune-Commissione Ecoreati? Nulla da festeggiare”

giovedì 16 Settembre 2021
Nino Minardo

Condivido in pieno la posizione assunta dai parlamentari del mio partito Luca Briziarelli e Tullio Patassini che hanno deciso di non prendere parte alla cerimonia per la sottoscrizione dell’accordo tra la Commissione Bicamerale Ecoreati del Parlamento nazionale e l’amministrazione comunale di Palermo.
L’accordo prevede una collaborazione per il contrasto agli illeciti in materia di rifiuti ma davvero ‘non c’e’ nulla da festeggiare’! Questo protocollo dal sindaco Orlando viene spacciato come un riconoscimento quando, in realta’, certifica come il capoluogo siciliano sia uno dei grandi comuni italiani con le maggiori e irrisolte criticita’ ambientali. Benissimo hanno fatto Luca e Tullio a definire l’accordo come un vero e proprio ‘cartellino rosso’ perche’ finora ‘non si poteva fare peggio e adesso bisogna rimediare alla fallimentare politica cittadina degli ultimi trent’anni in materia di rifiuti e ciclo delle acque’, un fallimento di cui Leoluca Orlando e’ stato ed e’ il principale e indiscusso responsabile“.  Lo dichiara in una nota il segretario della Lega in Sicilia Nino Minardo.

Il protocollo di collaborazione fra l’Amministrazione comunale e la Commissione parlamentare sulle Ecomafie è paradossalmente la certificazione del fallimento di Orlando e della sua attività di contrasto ai reati ambientali.
Il protocollo non prevede altro, infatti, che ciò che dovrebbe essere normale e cioè che il Comune informi la Commissione delle proprie attività e che la Commissione si avvalga anche della Polizia Municipale per le proprie iniziative d’indagine che interessano la città di Palermo. Insomma nulla di straordinario e che non potesse essere fatto senza alcuna pomposa “sottoscrizione”: il solito fumo negli occhi di Orlando, cui spiace che si sia prestata la maggioranza di una Commissione Parlamentare, tanto da portare diversi componenti a disertare la farsa di stamattina”, afferma Igor Gelarda.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Cateno De Luca si racconta a Donna Sarina: “Sono andato nell’aldilà e sono tornato” CLICCA PER IL VIDEO

Ospite della prima puntata del format web de ilsicilia.it “Donna Sarina” è Cateno De Luca, ex sindaco di Messina e leader dell’opposizione

BarSicilia

Bar Sicilia, Pagana e le sfide del suo assessorato. “Chiarezza su CTS, parchi, balneari e Arpa. FdI? In atto confronto costruttivo” CLICCA PER IL VIDEO

Elena Pagana, assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, è l’ospite della puntata numero 225 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, Pagana ha parlato della Cts, del futuro dei Parchi siciliani, di Arpa, balneari e, in quanto dirigente di Fratelli d’Italia, ha fatto il punto sullo stato di salute del partito guidato…

La Buona Salute

La Buona Salute 61° puntata: Cancer Center

La 61^ puntata de La Buona Salute è dedicata al Cancer Center presso l’ARNAS Garibaldi di Catania, con nuovi spazi e tecnologia all’avanguardia per migliorare le prestazioni per i pazienti oncologici

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.