Condividi

Mobilità a Palermo, il Comune incontra Amat: “Fondamentale aumentare l’organico”

martedì 2 Agosto 2022
amat autobus

 “Ascolto delle parti sociali e sostenibilità delle soluzioni proposte saranno al centro del dossier AMAT, un’azienda chiamata alla grande sfida della mobilità integrata che questa amministrazione intende vincere per rendere Palermo una città pienamente connessa, eliminando l’insopportabile divario di servizi di trasporto pubblico tra i quartieri del cosiddetto centro e le periferie. Naturalmente per fare ciò sarà necessario potenziare l’organico e adeguare piano industriale e contratto di servizio, anche considerando la legislazione vigente e le ultime pronunce della giurisprudenza costituzionale sulla gestione dei servizi aggiuntivi. Il Comune di Palermo e AMAT hanno concordato un percorso che consenta di intraprendere soluzioni urgenti entro un piano di sviluppo a medio termine. Nella visione della nuova Amministrazione Comunale la strategia complessiva deve essere sempre accompagnata da tempestiva capacità di azione per risolvere i problemi immediati” .

Lo hanno dichiarato il vicesindaco, con delega alle società partecipate, Carolina Varchi e l’assessore Maurizio Carta (che detiene la delega ai rapporti funzionali con Amat) al termine di una prima riunione, svoltasi ieri pomeriggio,  tra l’AMAT –  rappresentata dall’attuale governance, dall’amministrazione e dai sindacati dei lavoratori –  ed il Comune di Palermo.

Nel corso dell’incontro, partendo dalla condivisione sulla necessità di restituire all’azienda piena efficienza e sostenibilità di gestione, sono state declinate le istanze e le proposte che saranno valutate dall’amministrazione comunale.

Intanto domani sarà presentato, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Orléans, il potenziamento del biglietto unico integrato per il trasporto pubblico locale. Nella Sala Alessi, saranno presenti: il presidente della Regione Nello Musumeci, l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, il sindaco di Palermo Roberto Lagalla, il presidente dell’Amat, Michele Cimino, e il direttore regionale Sicilia di Trenitalia, Vincenzo Pullara.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Relazione Antimafia regionale all’Ars, Cracolici: “L’obiettivo è far sentire il fiato sul collo a Cosa Nostra” CLICCA PER IL VIDEO

Il presidente della commissione Antimafia siciliana, Antonello Cracolici, ha presentato all’Ars la relazione sull’attività della commissione a un anno dal suo insediamento

BarSicilia

Bar Sicilia, Razza pronto a correre per un seggio a Strasburgo: “L’Europa entra sempre più nella vita dei siciliani” CLICCA PER IL VIDEO

Prima di affrontare la campagna elettorale che separa i siciliani dal voto del prossimo 8 e 9 giugno, Razza fissa la sua marcia d’avvicinamento all’obiettivo delineando concetti e misurando il feedback con i propri elettori

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.