Condividi
Le reazioni

Monreale, operaio forestale morto. Intravaia: “Grande dispiacere e vicinanza alla famiglia”

lunedì 14 Agosto 2023
Marco Intravaia
Marco Intravaia

“Esprimo grande dispiacere e la mia vicinanza alla famiglia dell’operaio forestale Matteo Brandi, morto in seguito alle ferite riportate per fronteggiare il terribile incendio dello scorso 24 luglio a Monreale. Purtroppo si allunga la lista delle devastazioni e delle perdite umane e materiali causate da quei roghi quasi certamente di natura dolosa, di cui dovranno rispondere gli autori che non dobbiamo smettere di cercare per assicurarli alla giustizia. Alla famiglia di Matteo Brandi le mie più sentite condoglianze”. Sono le parole di cordoglio del deputato regionale Marco Intravaia, presidente del Consiglio comunale di Monreale, appresa la notizia della scomparsa dell’operaio forestale che era rimasto ferito durante gli incendi del 24 luglio.

“La drammatica dipartita di Matteo Brandi, operaio della forestale impegnato nello spegnimento dei roghi il 24 e 25 luglio scorsi è motivo di dolore condiviso e di riflessione sul fenomeno degli incendi dolosi e dell’inasprimento delle pene, sull’esigenza di maggiore tutele in termini di sicurezza dei lavoratori e soprattutto di prevenzione. Mi unisco con rammarico al cordoglio dei familiari”, a dichiararlo è il Presidente dell’ARS Gaetano Galvagno.

“Esprimo grande solidarietà per il lavoratore forestale Matteo Brandi, morto oggi in ospedale. Lo ricordiamo come un prezioso operatore per la sicurezza del territorio, che insieme a tanti colleghi si è speso per il bene comune”. Lo dice il sindaco di Monreale, Alberto Arcidiacono.
Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.