Condividi

Muore 53enne dopo dimissione dal pronto soccorso: tre medici indagati

giovedì 5 Agosto 2021
Ospedale Papardo Messina

Letterio Ventura, messinese di 53 anni, è stato trovato privo di vita sul suo letto, alle 8 della mattina del 2 agosto scorso.

Il giorno prima, l’uomo, accusando febbre e difficoltà respiratorie, si era fatto accompagnare dal fratello presso il pronto soccorso dell’ospedale Papardo a Messina. Lì, i medici, escludendo il Covid per via del tampone negativo, dopo avergli somministrato del paracetamolo e avendogli prescritto una cura, hanno dimesso Ventura con una diagnosi di febbre (39 gradi) e addensamenti polmonari.

Riaccompagnato a casa dal fratello, in via Palermo, Ventura è stato lasciato alle cure delle sorelle con cui viveva, ed è stata proprio una delle due, la mattina successiva, a scoprire il corpo esanime dell’uomo. Il fratello del deceduto, quindi, ha presentato denuncia ai carabinieri di Giostra, e la famiglia si è rivolta all’avvocato Giovanni Caroè per cercare di fare luce sul fatto e su eventuali responsabilità nella morte del 53enne.

Dopodiché, il pm Francesca Bonanzinga ha iscritto tre medici nel registro degli indagati e richiesto l’autopsia, che sarà condotta dal medico legale Antonio Messina e dal cardiologo Michele Giannetto domani, venerdì 6 agosto. L’ipotesi di reato, finora, corrisponde all’omicidio colposo.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Europee, la diretta in studio: analisi, ospiti e commenti CLICCA PER IL VIDEO

Dagli studi de ilSicilia.it le prime riflessioni sulle elezioni europee

BarSicilia

Bar Sicilia dal ‘Vittorio Morace’ di Liberty Lines, Cotella: “Ecco il primo ibrido al mondo”

I lettori de ilSicilia.it possono godersi in quest’anteprima le novità dell’imbarcazione chiamata a collegare i mari e i viaggiatori di Sicilia, in particolare tra Trapani e le Egadi

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.