Condividi
I lavori

Palermo, consegnati ad Amg i nuovi impianti di illuminazione a led

venerdì 5 Aprile 2024

Nuova illuminazione a led, riduzione dei consumi energetici e delle emissioni inquinanti, manutenzione più snella ed efficace. Da oggi una prima parte dei nuovi impianti realizzati dal Comune di Palermo nell’ambito del progetto “Agenda Urbana” (Po Fesr 2014-2020 efficientamento impianti di pubblica illuminazione della circonvallazione e aree limitrofe della città di Palermo) è stata attivata in modo definitivo e consegnata ad Amg Energia per la gestione e manutenzione. Si tratta di 184 nuovi punti luce installati in viale Francia, via Monti Iblei, via dei Nebrodi, in piazza San Marino, nelle vie Montecarlo, Biagio Pace, Salvatore Cannarozzo, Monte San Calogero, Monte Bonifato, Monte Mario, Lussemburgo, Svizzera, Olanda, Belgio.

L’intesa per la definizione delle attività è stata raggiunta dall’assessore ai lavori Pubblici con delega ad AMG Energia, Salvatore Orlando e dal presidente della società partecipata del Comune che si occupa di energia, distribuzione gas e pubblica illuminazione, Francesco Scoma. Le operazioni di consegna sono state perfezionate tra i funzionari comunali, i funzionari di Amg Energia e l’impresa che ha effettuato i lavori (RTI CGL-Di Bella Costruzioni srl).

Si è proceduto ad una consegna anticipata, in attesa del collaudo, degli impianti già pronti in sostituzione di vecchi impianti ormai malfunzionanti e soggetti a continui disservizi e si proseguirà in questo modo con la consegna di altri nuovi impianti. A breve la definizione delle operazioni consentirà, laddove possibile, l’abolizione di apparecchiature e dispositivi di cabina ormai vetusti e la disattivazione dei vecchi impianti, la cui rimozione verrà effettuata dall’impresa che ha realizzato le nuove infrastrutture.

La consegna di oggi e le attività in corso di natura ordinaria e straordinaria sugli impianti di pubblica illuminazionedichiara l’assessore Salvatore Orlando confermano la bontà della modalità operativa avviata, caratterizzata dalla piena sinergia con la nostra partecipata comunale in un’ottica di sistema in cui tutto è collegato e con l’obiettivo di offrire più servizi e di maggiore qualità alla città”. “Stiamo lavorando su più fronti in stretta collaborazione con gli uffici tecnici comunali – sottolinea il presidente di AMG Energia, Francesco Scoma – i nuovi impianti sostituiscono infrastrutture alla fine della loro vita tecnica e questo ci consente in modo strategico di razionalizzare e migliorare le nostre attività di manutenzione“.

Nuova illuminazione più efficiente, interventi di manutenzione meno frequenti e più efficaci. I nuovi impianti consegnati ad AMG Energia per la conduzione e manutenzione sono realizzati con alimentazione in derivazione, sono equipaggiati con lampade a led di ultima generazione, che permettono di conseguire economie rispetto ai vecchi impianti, sia in termini di energia consumata che di riduzione delle emissioni inquinanti. Quelli precedenti, realizzati negli anni Settanta con alimentazione in serie, utilizzavano lampade a vapori di mercurio, ormai fuori produzione in tutta Europa dal 2015, ma anche pezzi di ricambio non più in commercio: apparecchiature che spesso non hanno neppure la possibilità di essere sostituite con componenti compatibili di nuova generazione.

I nuovi impianti, inoltre, secondo le più recenti indicazioni tecnico-impiantistiche, non sono più alimentati da cabine ma da quadri elettrici di bassa tensione. A regime, avranno anche la possibilità di essere gestiti attraverso un sistema di controllo da remoto per il monitoraggio dei dati elettrici e dello stato di funzionamento dei circuiti, che verrà consegnato successivamente.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, Settecannoli e riqualificazione della Costa Sud: tra speranze, progetti, degrado e impegno civico CLICCA PER IL VIDEO

Nuova tappa del viaggio de ilSicilia.it tra i quartieri di Palermo alla rubrica “La città chiama…”. Questa volta è il turno di Settecannoli, nella seconda circoscrizione, in cui ricade il lungomare della Costa Sud di Palermo. L’intervista a Sergio Oliva.

BarSicilia

Bar Sicilia, Cracolici: “La mafia ha scelto forme diverse per infiltrarsi nei territori”

Nel nome di Falcone, di Borsellino e dei simboli dell’Antimafia che hanno saputo essere esempio e testimonianza, Cracolici riassume l’attività svolta dal suo insediamento alla guida della commissione sino a oggi

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.