Condividi
La dichiarazione

Palermo, Forza Italia: “Subito tavolo tecnico tra Comune e Amg”

martedì 3 Ottobre 2023

Il gruppo consiliare di Forza Italia al Comune di Palermo chiede l’istituzione di un tavolo tecnico per proporre soluzioni di ‘continuità contrattuale’ tra l’amministrazione e Amg Energia spa.

“Una vicenda di particolare centralità perché coinvolge un’azienda dalla lunga tradizione industriale, risalente ai primi del ‘900 e un patrimonio di risorse umane che non può e non deve essere disperso”. Scrive l’intero gruppo di Forza Italia a Palazzo delle Aquile formato da sette consiglieri. “A dicembre di quest’anno scadrà anche il secondo anno di proroga che era stato concesso dalla vecchia amministrazione comunale e sono in tanti, tra cittadini e dipendenti dell’azienda, a segnalare la necessità di un intervento urgente delle istituzioni. Il quadro normativo nazionale di riferimento pone più di un dubbio sulla possibilità di rinnovare l’affidamento ‘in house’ alle attuali condizioni contrattuali. Forza Italia propone un tavolo tecnico che promuova una ‘transizione aziendale’ necessaria e che parallelamente sostenga le ragioni di una proroga dell’attuale contratto a garanzia del pubblico servizio. Le soluzioni che il nostro partito intende mettere sul tavolo vanno dall’apertura di un dialogo con Cassa depositi e prestiti per dotare l’azienda della solidità economica necessaria a proporre al Comune nuovi servizi di efficientamento energetico ad una ricognizione puntuale di tutte le misure di sostegno pubblico, alla transizione energetica messe in campo dal governo nazionale. Il sindaco Lagalla ha dotato Amg Energia di una governance solida e di qualità, siamo certi che ci siano tutte le condizioni per trovare una soluzione moderna e virtuosa di questa crisi, ma bisogna intervenire con la massima celerità, concludono i forzisti.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.