Condividi

Palermo, investita due volte in pochi minuti: è caccia al pirata della strada

lunedì 15 Novembre 2021
ambulanza
foto d'archivio

E’ stata investita due volte a distanza di pochi minuti una ragazza di 20 anni, G.B., è stata ricoverata in gravi condizioni al Trauma center di Villa Sofia a Palermo a seguito di un incidente avvenuto nella notte tra venerdì e sabato davanti a Villa Bordonaro.

L’appello della famiglia: “Chi ha visto qualcosa parli, nostra figlia ne ha bisogno“. A lanciare l’allarme e chiedere l’intervento del 118 e dell’Infortunistica sono stati alcuni testimoni. Secondo una prima ricostruzione degli agenti dell’Infortunistica la ragazza aveva partecipato, insieme ai suoi amici, a una serata nel locale che si trova davanti all’ingresso del Parco della Favorita. Tra le 2.30 e le 3 sarebbe uscita e avrebbe attraversato la strada raggiungendo alcune persone ferme sul marciapiedi opposto alla villa. La ventenne è stata investita da una ragazza alla guida di una Citroen C3 ed è caduta per terra. Un impatto molto violento che ha mandato in frantumi il parabrezza. Mentre si trovava sull’asfalto un’altra macchina l’ha travolta passandole di sopra. Questa volta l’automobilista, non curandosi dell’accaduto, ha ingranato la marcia e ha proseguito la sua corsa facendo perdere, almeno per il momento, le proprie tracce.

Adesso si sta cercando di risalire al secondo investitore grazie alle immagini dei sistemi di videosorveglianza.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Francesco Zavatteri: “Giovani fuorviati dal crack, crea una barriera insormontabile” CLICCA PER IL VIDEO

L’intervista de ilSicilia.it a Franco Zavatteri, padre di Giulio, giovane artista palermitano, ucciso da un’overdose di crack all’età di 19 anni il 15 settembre 2022. Il ricordo del figlio, l’impegno quotidiano per sensibilizzare sul tema delle droghe nelle scuole, l’importanza di strutture sul territorio come la “Casa di Giulio” e il centro di pronta accoglienza…

BarSicilia

Bar Sicilia, Di Sarcina e la rivoluzione dei porti del mare di Sicilia Orientale CLICCA PER IL VIDEO

Dal Prg del porto di Catania ai containers ad Augusta, passando per lo sviluppo di Pozzallo e l’ingresso di Siracusa nell’AP, il presidente Di Sarcina spiega obiettivi e progetti

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.