Condividi

Palermo, niente multe nei locali di amici. Indagati tre vigili

giovedì 12 Ottobre 2017
vigili urbani

Devono rispondere di abuso d’ufficio e di rivelazione dei segreti delle indagini tre vigili urbani finiti sotto inchiesta a Palermo.

Secondo l’accusa avrebbero avvertito dei controlli alcuni titolari di locali,  nella zona Olivella, che avrebbero dovuto essere ispezionati. I tre sono stati raggiunti da un avviso di conclusione delle indagini.

L’ipotesi è stata fatta sulla base dell’acquisizione dei tabulati telefonici dei periodi delle verifiche, ad agosto 2015 e nello scorso inverno. L’inchiesta ha mosse i primi passi dopo che il titolare di un negozio della zona della movida, che aveva subito molte contravvenzioni, era andato in Procura per denunciare che alcuni vigili avrebbero favorito i suoi concorrenti, non multandoli  o infliggendo l sanzioni minime. Pare che dai tabulati  sia stato trovato un riscontro a questa ipotesi.

Sulla vicenda è  intervenuto il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando.

Non è certamente questo il senso civico, deontologico e professionale che i cittadini si aspettano dal personale della polizia municipale, che, nella sua stragrande maggioranza, offre quotidianamente un servizio alla cittadinanza – sottolinea Orlando -. Per questo, il Comune di Palermo si costituirà parte civile nel provvedimento giudiziario, per tutelare l’immagine del Corpo e dei suoi operatori”. 

 

 

 

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.