Condividi

Palermo, premiato l’istituto comprensivo Verdi per essersi dotato di un defibrillatore

lunedì 29 Gennaio 2018

Questa mattina presso l’istituto comprensivo Giuseppe Verdi di Palermo è avvenuta una cerimonia di premiazione: la scuola è una delle prime in Italia ad essere “cardio protetta”.

Era attesa la presenza dell’assessore alla scuola, alle politiche sociali, al lavoro e alla salute, Giovanna Marano, per la consegna di un’attestazione alla preside della scuola ma un impegno istituzionale le ha impedito di presenziare.

Il progetto era nato lo scorso anno, in sinergia con l’associazione “Safe for Life”, quando al Verdi si svolse un corso denominato “bimbi sicuri”, durante il quale ai genitori, agli insegnanti e al personale scolastico, vennero insegnate tecniche salvavita di disostruzione delle vie aeree.

Vista la grande partecipazione e capita l’importanza di tali manovre, i docenti e i genitori, hanno avviato una raccolta fondi che è servita per dotare la scuola di un defibrillatore (in foto) e per formare un numero adeguato di personale scolastico, così come previsto dal decreto Balduzzi e che pone l’istituto all’avanguardia nel territorio siciliano.

E il progetto della Scuola Verdi non si ferma qui: prossimo passo sarà un protocollo d’intesa con gli istruttori per far conoscere agli alunni delle scuole medie le basi del primo soccorso e come effettuare una corretta chiamata d’emergenza.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
BarSicilia

A Bar Sicilia l’assessore regionale Scarpinato: “Ecco il nostro Turismo 4.0” CLICCA PER IL VIDEO

E’ Francesco Scarpinato, l’ospite della puntata numero 217 di Bar Sicilia. L’assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo ha parlato del futuro della Sicilia e dei progetti legati al settore che è considerato il volano dell’economia dell’Isola. A intervistarlo, come sempre, il direttore Marianna Grillo e l’editore Maurizio Scaglione. Scarpinato raccoglie un’eredità importante lasciata dall’ex…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.