Condividi

Palermo: Street control nel weekend, strage di multe

lunedì 3 Settembre 2018
street-control

Nel week end i vigili urbani, dotati di street control, hanno sanzionato 55 autoveicoli che sostavano in maniera irregolare nelle borgate marinare di Palermo, “perseguendo cosi’ l’obiettivo di contrastare la sosta selvaggia nelle zone ad alta densita’ turistica e rendere la circolazione veicolare piu’ fluida”. E’ quanto si legge in una nota della Polizia Municipale.

La localita’ in cui e’ stato rilevato il maggior numero di violazioni, prosegue la nota, e’ Mondello, dove la pattuglia ha sanzionato 20 autoveicoli, a seguire il quartiere dell’Arenella con 14, Partanna e Lungomare Cristoforo Colombo con 10 sanzioni ciascuno.

“I veicoli che sostavano irregolarmente rallentavano notevolmente la circolazione stradale, causando code e disagi agli automobilisti”, sottolinea la nota della Polizia municipale, evidenziando che “il servizio di street control nelle borgate marinare, predisposto dal Comandante Gabriele Marchese ad inizio stagione, conta oggi 698 sanzioni e, considerati gli ottimi risultati in termini di migliore scorrevolezza viaria, continuera’ per le prossime settimane”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
BarSicilia

Bar Sicilia, Elena Pagana: “Parco dell’Etna e riserve, ecco cosa stiamo facendo per l’ambiente” CLICCA PER IL VIDEO

Dalle politiche per la fruizione dei parchi alle attività dell’Arpa fino alla pianificazione, ospite di Bar Sicilia è l’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente Elena Pagana

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.