Condividi

Passo indietro di Musumeci: le prime reazioni della politica siciliana

mercoledì 10 Agosto 2022
nello musumeci
Nello Musumeci

Attraverso un messaggio sui propri canali social, il Presidente Nello Musumeci ha annunciato la sua intenzione di non volersi candidare alle prossime elezioni regionali, che si svolgeranno il prossimo 25 settembre. Sembra dunque escluso un possibile Musumeci-bis.

Giunta la notizia, non sono tardate ad arrivare le varie reazioni dei volti più noti ed influenti della politica siciliana.

Fabrizio Ferrandelli
Fabrizio Ferrandelli

Musumeci toglie il disturbo. Aveva promesso una Sicilia bellissima, ma per i siciliani questa esperienza amministrativa è stata bruttissima. Non tanto per la qualità del governatore, uomo rispettabile che ho affiancato da vicepresidente della Commissione Antimafia, quanto per la qualità amministrativa della sua Giunta. Quanto accaduto in Sicilia è il fallimento del modello di governo dei sovranisti. La scelta per le prossime elezioni di settembre è chiara: da un lato ci sono Meloni e Salvini, che vogliono mettere le mani sull’Italia e avvicinarla a Putin, Orban e Trump, i campioni dell’oscurantismo. Dall’altro ci siamo noi, che rappresentiamo il campo dei diritti: a difesa della dignità delle persone e dei territori. Con noi l’Italia in buone mani“. Lo scrive in una nota Fabrizio Ferrandelli, presidente dell’assemblea nazionale di Più Europa.

Nuccio Di Paola

 

Finalmente Musumeci ha capito che, oltre a non piacere alla maggioranza dei siciliani, non piaceva (e da tempo) alla maggior parte del centro destra, dove saranno in molti a gongolare, Micciché in primis, per il suo passo indietro. Probabilmente la sua retromarcia, sempre che sia vera, sarà ricompensata con qualche posto con vista, quella sì bellissima, su Roma. Di certo non è bella la vista delle macerie che ha lasciato in Sicilia, dove non ha realizzato una che sia una delle riforme strombazzate in campagna elettorale. Un motivo in più per vincere le imminenti elezioni. Noi ci siamo“. Lo afferma il referente del M5S Sicilia Nuccio Di Paola.

.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
BarSicilia

A Bar Sicilia l’assessore regionale Scarpinato: “Ecco il nostro Turismo 4.0” CLICCA PER IL VIDEO

E’ Francesco Scarpinato, l’ospite della puntata numero 217 di Bar Sicilia. L’assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo ha parlato del futuro della Sicilia e dei progetti legati al settore che è considerato il volano dell’economia dell’Isola. A intervistarlo, come sempre, il direttore Marianna Grillo e l’editore Maurizio Scaglione. Scarpinato raccoglie un’eredità importante lasciata dall’ex…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.