Condividi

Piana degli Albanesi: bocciato il rendiconto del 2018. Apprendi: “Il sindaco suona sul Titanic che affonda”

sabato 25 Gennaio 2020
piana degli albanesi

Si prevede lo scioglimento del Consiglio Comunale di Piana degli Albanesi  a seguito della bocciatura del rendiconto del 2018.

Il rendiconto era stato, in precedenza, esitato con il parere negativo dei Revisori dei conti.

Pino Apprendi, consigliere comunale del gruppo consiliare  ha dichiarato che “Il sindaco Rosario Petta, furbescamente, ha ottenuto ciò che ha sempre sognato: rimanere solo al comando con i fedelissimi della giunta.

“Adesso – prosegue il consigliere comunale – che sei consiglieri su dodici hanno presentato la mozione di sfiducia verrà fuori la verità; i consiglieri di maggioranza che non hanno votato il rendiconto, di fatto avevano sfiduciato il Sindaco, di conseguenza dovranno votare la sfiducia presentata dal gruppo Diritto al futuro e firmata pure dal presidente del consiglio Alberto Petta e dalla consigliera Brancato, altrimenti il gioco sarà scoperto e il sindaco continuerà a suonare sul Titanic che affonda“.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
BarSicilia

Assessore Messina: “Maggio 2023, siciliani alle urne. Province? Legge entro l’anno e voto nel 2024” CLICCA PER IL VIDEO

L’assessore regionale alle Autonomie Locali e alla Funzione Pubblica, Andrea Messina è l’ospite della puntata 226 di Bar Sicilia. Intervistato da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, Messina ha parlato di diversi argomenti tra cui le prossime amministrative siciliane, dei tempi necessari al ripristino delle ex Province, delle difficoltà in cui versano i Comuni e delle…

La Buona Salute

La Buona Salute 62° puntata: Tecnologia Sanitaria

La 62^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’evoluzione tecnologica in ambito sanitario. Enormi vantaggi e miglioramento della vita per un nutrito numero di pazienti siciliani

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.