Condividi

Ponte sullo stretto, Cingolani perplesso. Busetta: “Si può fare”

martedì 6 Aprile 2021

Continua la querelle tra politica e comunità tecnico-scientifica che mette al centro la realizzazione del  ‘Ponte sullo stretto di Messina’, l’infrastruttura rivoluzionaria per tutto il Mezzogiorno, che costituirebbe il collegamento permanente tra la Sicilia ed il resto d‘Italia.

Un’opera futuribile, oggetto di accesi dibattiti relativi a costi, utilità e fattibilità tecnica, proposta con una serie di variegati progetti di ingegneria civile, approntati in tempi diversi e con soluzioni differenti, per realizzare un attraversamento stradale e ferroviario stabile dello stretto di Messina.

A sollevare il dubbio il Ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani  “Il ponte sullo Stretto di Messina? Mi lascia perplesso. Lì da un lato c’è una situazione di sismicità critica, dall’altro lato penserei più a potenziare le infrastrutture fondamentali per Sicilia e Calabria. Per ora aspetterei, ma non ho studiato il progetto”. 

Alla perplessità del Ministro Cingolani sulla fattibilità del Ponte del Mediterraneo ha risposto il prof. Pietro Busetta.

“Sembra avere grande difficoltà a capire quello che è chiaro a tutti, strano che un accademico dica queste ovvietà. Anche perché afferma di non ver letto il progetto. E il premier Draghi dovrebbe far parlare meno i suoi ministri, a volte un pò imprudenti, anzi dovrebbe occuparsi direttamente della questione. Basta, mettere in discussione quello che è stato detto dalla comunità scientifica, dalla Webuild apprezzata per la sua eccellenza. Il ponte si può fare!”.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
BarSicilia

Bar Sicilia, Elena Pagana: “Parco dell’Etna e riserve, ecco cosa stiamo facendo per l’ambiente” CLICCA PER IL VIDEO

Dalle politiche per la fruizione dei parchi alle attività dell’Arpa fino alla pianificazione, ospite di Bar Sicilia è l’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente Elena Pagana

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.