Condividi

Pusher beccato al lavoro in casa, arrestato 39enne a Catania

mercoledì 6 Aprile 2022

I Carabinieri della “Squadra Lupi” del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato un catanese 39enne incensurato, sorpreso nella flagranza di reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Una scrupolosa attività info investigativa ha portato i Lupi nel cuore del quartiere di Picanello, in via Luigi Cherubini, poiché era stato segnalato un continuo andirivieni di giovani presso un’abitazione sita al piano superiore di una palazzina.

I carabinieri hanno atteso che uno degli acquirenti lasciasse incautamente aperto il portone d’ingresso e quindi, dopo essere saliti velocemente al piano, hanno colto di sorpresa l’uomo, in attesa di altro cliente. Il predetto, vistosi alle strette, ha spontaneamente consegnato, prelevandoli perché occultati dietro un portafoto, un involucro contenente una pietra di cocaina di 25 grammi, due dosi già pronte per la vendita al dettaglio della medesima sostanza stupefacente, un bilancino di precisione ed il necessario materiale per il confezionamento. La perquisizione, comunque effettuata, ha successivamente consentito ai militari di rinvenire ulteriori due dosi di cocaina nascoste all’internodi un borsello, nonché la somma di 220 euro ritenuta provento dell’attività di spaccio.

L’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto del 39enne per il quale, inoltre, ha disposto la sottoposizione agli arresti domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.