Condividi

Quota 100, Sicilia prima in Italia con più di cinquemila richieste

martedì 19 Febbraio 2019
pensione-anticipata-2019-e-quota-100-a-confronto-requisiti-e-importo

La Sicilia è prima tra le regioni italiane per richieste di accesso alla cosiddetta Quota 100, la misura previdenziale, che prevede la possibilità di andare in pensione all’età di 62 anni e con almeno 38 di contributi. I dati sono aggiornati alle ore 16.30 del 18 febbraio.

Secondo la rilevazione effettuata dall’Inps, in tutto il territorio nazionale sono 52.918 le domande di pensionamento presentate avvalendosi della nuova misura fortemente voluta dalla Lega e introdotta dal governo che vede alleati la Lega e il Movimento 5 Stelle.

L’istituto di previdenza specifica che, di queste, 19.835 sono state presentate da dipendenti di privati, mentre le restanti 18.271 sono da attribuire a decisioni di impiegati della pubblica amministrazione. La fascia di età tra i 63 e i 65 anni rappresenta quasi la metà delle domande presentate (24.687) mentre sono 10.781 quelle presentate dagli over 65 anni e 17.450 quelle di persone fino ai 63 anni.

E veniamo alla classifica tra le regioni, che vede il Mezzogiorno farla da padrone sul resto del Paese, con in testa la Sicilia per numero di domande presentate. L’isola conta ben 5.559 richieste di accesso al nuovo sistema previdenziale, più del 10% di quelle dell’intero territorio nazionale. Quota 100, dunque, si rivela particolarmente allettante oltre lo Stretto.

Facendo il confronto con le altre regioni del Sud, a tallonare la Sicilia in questa particolare classifica c’è la Campania, che si ferma a 5.181 domande. A seguire, ecco la Puglia, con 4.139 domande, e la Calabria, abbastanza distanziata con 2081 domane. Più in basso la Basilicata con 709 domande e il Molise, decisamente distaccato, con 435 richieste.

 

 

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Cateno De Luca si racconta a Donna Sarina: “Sono andato nell’aldilà e sono tornato” CLICCA PER IL VIDEO

Ospite della prima puntata del format web de ilsicilia.it “Donna Sarina” è Cateno De Luca, ex sindaco di Messina e leader dell’opposizione

BarSicilia

Bar Sicilia, Pagana e le sfide del suo assessorato. “Chiarezza su CTS, parchi, balneari e Arpa. FdI? In atto confronto costruttivo” CLICCA PER IL VIDEO

Elena Pagana, assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, è l’ospite della puntata numero 225 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, Pagana ha parlato della Cts, del futuro dei Parchi siciliani, di Arpa, balneari e, in quanto dirigente di Fratelli d’Italia, ha fatto il punto sullo stato di salute del partito guidato…

La Buona Salute

La Buona Salute 61° puntata: Cancer Center

La 61^ puntata de La Buona Salute è dedicata al Cancer Center presso l’ARNAS Garibaldi di Catania, con nuovi spazi e tecnologia all’avanguardia per migliorare le prestazioni per i pazienti oncologici

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.