Condividi

Salvini contro i cannabis shop: denunciato rivenditore di tabacchi a Naxos

giovedì 13 Giugno 2019

Controlli dei carabinieri della Compagnia di Taormina sui cannabis light shop. Nel corso di servizi finalizzati al contrasto della vendita di sostanze stupefacenti, è stato denunciato un 49enne, ritenuto responsabile della violazione della normativa sulle sostanze stupefacenti e/o psicotrope. L’attività di controllo è stata posta in essere a Giardini Naxos ad opera dei militari dell’Arma della locale Stazione.

I militari, durante una verifica in una tabaccheria di proprietà dell’uomo, all’interno dell’attività hanno notato indicazioni pubblicitarie circa la vendita di prodotti a base di marijuana ed hanno, pertanto, deciso di procedere al controllo delle varie confezioni rinvenendo: 12 vasetti in vetro con tappo in sughero non sigillato, 31 vasetti in vetro sigillati con tappo di metallo, 2 flaconi di olio in vetro con tappo conta gocce; 28 bustine da 1 grammo e 9 pacchetti in cartone rigido da 1 grammo, tutti contenenti sostanza vegetale del tipo “marijuana”. Tutti i prodotti sono stati sequestrati ed il titolare della tabaccheria è stato deferito in quanto ritenuto responsabile della violazione della normativa sulle sostanze stupefacenti e/o psicotrope.

Nei confronti dei negozi di cannabis light è sceso in campo, come si sa, il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, contrario alla commercializzazione dei prodotti a base di canapa. Linea dura, dunque, del Viminale sulla vicenda e Salvini, di recente, ha dichiarato che farà chiudere “ad uno a uno” tutti i punti di vendita di derivati della marijuana in quanto da lui ritenuti “centri di spaccio”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.