Condividi
Il Segretario regionale Fimmg

Sanità al collasso, Galvano: “Rispondere ai bisogni, non alla domanda di salute drogata” CLICCA PER IL VIDEO

venerdì 23 Giugno 2023

La Sicilia dietro la lavagna su più fronti in sanità. In questa settimana sono usciti diversi report che hanno evidenziato tutte le criticità del Sistema, dal CREA Sanità all’Eurispes.

Ancor di più in un’Isola che sembra abbandonata a se stessa. Oltre il 30% rinuncia alle cure per liste di attesa e le performance regionali sono al di sotto del 32%.

Si aggiungono difetti storici ad altri difetti. Fondamentalmente non c’è stata, negli anni precedenti, una programmazione adeguata. In più abbiamo un Servizio sottofinanziato di almeno 12 miliardi”. A dichiararlo il dottor Luigi Galvano, segretario regionale della Federazione Italiana Medici di Medicina Generale Sicilia, consigliere dell’Ordine dei Medici di Palermo.

I cittadini, inoltre, rinunciano alle cure perché costose e oppure per liste di attesa infinite. In più manca l’ampliamento della medicina territoriale.

Il Sistema sanitario  è sottofinanziato di almeno 12 miliardi. Ci sono una serie di cose che devono essere messe a posto. Bisogna rispondere ai bisogni misurati dei cittadini non alla domanda di salute drogata assurda. Bisognerebbe investire su territorio, strutture e personale, ma se i soldi non ci sono?“.

Intanto, nonostante le difficoltà il Governo punta all’Autonomia differenziata che “la Sicilia non ha poiché è a statuto speciale. La Sanità, nelle agende di tutte le forze politiche era praticamente inesistente. La Regione cosa può fare senza soldi, con tutta la buona volontà, in uno stato di crisi economica. Il nostro Sistema sanitario è simbolo di civiltà ma lo vogliamo perdere e lo perderemo”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Caruso: “La coalizione gode di ottima salute, al lavoro per gestire le criticità dell’Isola” CLICCA PER IL VIDEO

Ospite della puntata di oggi è Marcello Caruso, segretario regionale di Forza Italia e componente della segreteria nazionale

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.