Condividi

Sbarco di migranti a Messina: fermati tre presunti scafisti

sabato 3 Settembre 2022

Gli Agenti della Questura di Messina e il personale del Gico della Guardia di Finanza di Messina, nell’ambito delle attività investigative connesse allo sbarco di migranti avvenuto a Messina lo scorso 1 settembre, hanno fermato tre cittadini egiziani di età compresa tra i 19 e i 21 anni per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

I migranti hanno riferito di aver sborsato la somma di 130.000 dinari egiziani (poco meno di 7.000 Euro) per la traversata, descrivendo le attività di alcuni persone che si comportavano come l’equipaggio dell’imbarcazione poiché provvedevano a fornire cibo ed acqua ai migranti, mantenevano l’ ordine a bordo e governavano l’imbarcazione, mentre in stiva erano ammassate oltre 500 persone.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
BarSicilia

A Bar Sicilia l’assessore regionale Scarpinato: “Ecco il nostro Turismo 4.0” CLICCA PER IL VIDEO

E’ Francesco Scarpinato, l’ospite della puntata numero 217 di Bar Sicilia. L’assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo ha parlato del futuro della Sicilia e dei progetti legati al settore che è considerato il volano dell’economia dell’Isola. A intervistarlo, come sempre, il direttore Marianna Grillo e l’editore Maurizio Scaglione. Scarpinato raccoglie un’eredità importante lasciata dall’ex…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.