Condividi

Scattano i divieti di balneazione a Palermo: ecco le spiagge inquinate

giovedì 29 Aprile 2021
Costa Sud - scarichi fognari
Fogne a mare nella Costa Sud di Palermo

Anno nuovo, vecchi divieti. Il Comune di Palermo ha diffuso l’elenco dei tratti di costa non balneabili per la stagione 2021 (dal 1 maggio al 31 ottobre).

Alcuni di questi divieti di balneazione sono stati posti a causa di una persistente condizione di inquinamento, altri per ragioni di sicurezza, come nel caso dei tratti di mare vicini ai porti Sferracavallo, Mondello, S. Erasmo, Addaura, Bandita e Vergine Maria.

Leoluca Orlando sindaco, Costa SudTra i tratti di costa non balneabili per inquinamento troviamo:

  • la Spiaggia di Vergine Maria (lunghezza tratto: 400 metri);
  • Via Barcarello (250 metri);
  • 100 Mt ovest sbocco Ferro di Cavallo – Locomare (300 metri);
  • Da fine porto S. Erasmo a inizio porto Bandita -inclusa area p.d.p. Via Messina Marine 328- (3.700 metri);
  • Da fine porto Bandita a Lido Olimpo (2.500 metri).

A seguito del Decreto dell’Assessorato Regionale della Salute n. 256 del 08.04.2021, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana del 16.04.2021, l’Amministrazione Comunale, con Ordinanza del sindaco Orlando n. 61 del 28.04.2021, ha disposto questi divieti di balneazione lungo la costa palermitana. I tratti di mare balneabili sono reperibili anche sul sito https://www.portaleacque.salute.gov.it/ del Ministero della Salute.

 

Divieti di balneazione Palermo, stagione 2021
Divieti di balneazione Palermo, stagione 2021
Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.