Condividi

Terremoto nell’Agrigentino, residenti abbandonano le abitazioni

lunedì 5 Agosto 2019
terremoto

Una scossa di magnitudo 3.6 è stata registrata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nell’Agrigentino. Il sisma, avvenuto alle 12:16, è stato localizzato ad una profondità di 10 chilometri con epicentro a 4 km da Caltabellotta.

Il sisma è stato particolarmente intenso ed è stato avvertito anche nei comuni vicini, in una vasta area, compresa tra i territori di Sciacca, Sambuca di Sicilia e Ribera, suscitando preoccupazione nella popolazione. Sono stati interessati dal terremoto anche alcuni comuni della provincia di Palermo.

Diverse persone hanno lasciato la propria abitazione per motivi di sicurezza. Nelle scorse settimane uno sciame sismico aveva interessato la zona della vicina Valle del Belice, in particolare il comune di Menfi, con una serie di scosse che, comunque, non hanno mai superato i 3 gradi di magnitudo.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Relazione Antimafia regionale all’Ars, Cracolici: “L’obiettivo è far sentire il fiato sul collo a Cosa Nostra” CLICCA PER IL VIDEO

Il presidente della commissione Antimafia siciliana, Antonello Cracolici, ha presentato all’Ars la relazione sull’attività della commissione a un anno dal suo insediamento

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.