Condividi

“Storie di donne…incontri al femminile”, a Cerda incontro sulle pari opportunità

giovedì 9 Marzo 2017

L’Assessorato alle Pari Opportunità e Politiche Sociali del Comune di Cerda organizza ,a partire dall’11 marzo e fino al mese di maggio, nell’ambito delle proprie attività istituzionali “Storie di donne…incontri al femminile”, una serie di incontri sulla condizione della donna nel lavoro, nella società, nella famiglia alla luce anche dell’applicazione della normativa sulle pari opportunità. L’iniziativa intende promuovere un confronto tra donne provenienti da diverse esperienze nel mondo del lavoro,delle professioni,della cultura, della famiglia, della società civile, del volontariato, del teatro al fine di valorizzare sempre più il ruolo della donna nella società contemporanea.

Saranno otto gli incontri con scrittrici, sociologhe, attrici, giornaliste, managers, rappresentanti delle forze dell’ordine che raccontano e trasmettono le loro esperienze, descrivendo ed analizzando insieme a tante altre donne le difficoltà, i sacrifici, i problemi incontrati in ambito lavorativo,in famiglia,nella realtà per affermarsi e per affermare la propria condizione di donna, di lavoratrice, di madre, di sposa.

Un modo che servirà ad accrescere in ognuno la consapevolezza che l’universo al femminile è una parte rilevante e di assoluto valore nel rapporto con una società in cui talvolta molti luoghi comuni condizionano i comportamenti e gli atteggiamenti dell’uomo. La donna come protagonista,la donna come portatrice di interessi e valori, la donna punto di riferimento nella crescita umana, la donna fonte sensibile di virtù e di pregi.

E al tempo in cui le pari opportunità appaiono non come un principio giuridico che sancisce il diritto alla partecipazione economica, sociale, politica di ogni individuo ma una mera manifestazione di intenti che di fatto preclude,per esempio, alle donne il giusto riconoscimento per il ruolo che esercitano in società e nei diversi ambiti in cui sono presenti, si ritiene indispensabile analizzare il percorso compiuto per l’affermazione di valori come rispetto, equità, diritti.

In ragione di ciò l’iniziativa può contribuire a stimolare,attraverso il confronto ed il dialogo tra donne,una maggiore coscienza ed un ritrovato impegno per far valere le ragioni di una legge che serve a bandire,tra le tante cose, ogni forma di discriminazione tra uomo e donna. Probabilmente l’apporto che forniranno le partecipanti agli incontri organizzati nella iniziativa denominata “Storie di donne….incontri al femminile” servirà a fare luce,a distanza di poco più dieci anni dal decreto legislativo, su come i principi di parità,uguaglianza e opportunità tra uomini e donne siano stati applicati, rispettati o disattesi, salvo rare eccezioni.

Lina Prosa

Gli incontri serviranno anche a sottolineare la condizione della donna anche alla luce di episodi che sempre più la vedono vittima di violenza e che in maniera la società e lo Stato agiscono per la loro tutela e sicurezza. Saranno protagoniste di questi incontri, tra le altre, la giornalista Laura Spanò, la scrittrice Lina Prosa (nella foto), la direttrice regionale del Museo Riso Patrizia Valeria Li Vecchi, l’imprenditrice Francesca Bacile, l’attrice Katiuska Falbo, Giorgia Butera. Gli incontri,i cui atti saranno successivamente pubblicati,verranno effettuati nell’Aula Consiliare del Comune di Cerda. Il primo degli otto incontri ,l’11 Marzo ore 17,00 ,sarà con la giornalista Laura Spanò.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.