Condividi

Teatro: due palermitani dirigeranno “Il Trovatore” di Giuseppe Verdi

lunedì 2 Dicembre 2019
Alberto Maniaci

Due palermitani nel nuovo allestimento dell’opera “Il Trovatore” di Giuseppe Verdi, in tour nei teatri italiani, che si fermerà a Sassari questo weekend.

Si tratta del direttore d’orchestra Alberto Maniaci, tra i più giovani direttori d’Orchestra d’Italia, e il regista Roberto Catalano.

I DUE SICILIANI

A dirigere l’orchestra sarà il trentaduenne palermitano, Alberto Maniaci, reduce dalla conduzione di un’altra celeberrima opera verdiana, “La Traviata“, andata in scena lo scorso settembre al Teatro Massimo di Palermo.

Alberto Maniaci
Alberto Maniaci

Maniaci, oltre a essere “tra le bacchette più interessanti di questa generazione” secondo L’Espresso, è uno dei direttori d’orchestra più giovani d’Italia.

Nel 2016 è stato l’unico direttore allievo italiano di Riccardo Muti per la seconda edizione della “Riccardo Muti Music Academy”.

Ha collaborato inoltre, in veste di direttore, con artisti come il jazzista Paolo Fresu e Ian Paice.

Diplomato in Pianoforte, Composizione e Direzione d’orchestra, ha conseguito svariati premi e riconoscimenti internazionali.

Ha diretto tra le tante:

  • la “Peter The Great Music Academy” di San Pietoburgo;
  • l’Orchestra Jazz Siciliana;
  • l’Orchestra Giovanile Mediterranea, compagnia orchestrale da egli stesso fondata.
teatro massimo
Roberto Catalano

Insieme a lui troviamo un altro palermitano, Roberto Catalano, regista trentaquattrenne che ha ideato questa nuova produzione appositamente per la Stagione del teatro lirico dell’Ente de Carolis. 

L’OPERA

Tratto dall’opera “El Trovador” di Antonio Garcìa Gutiérrez, datata 1853, “Il Trovatore” è l’opera verdiana che, assieme a “La Traviata” e “Rigoletto“, compone la cosiddetta trilogia popolare di Giuseppe Verdi.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Donna Sarina al Vittorio Emanuele con il commissario Orazio Miloro: “Il Teatro c’è, è l’orgoglio della Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Donna Sarina in trasferta nel più antico teatro dell’isola. Ecco come il Teatro Vittorio Emanuele vive una stagione di rilancio

BarSicilia

Bar Sicilia: “C’era una volta la Dc”, Calogero Mannino ed Elio Sanfilippo riavvolgono il nastro della storia CLICCA PER IL VIDEO

Un’Italia malconcia e acciaccata venne rimessa in piedi a forza di acqua santiere e ricostituenti specifici, mentre pattinando sui dubbi degli italiani la Democrazia cristiana fu capace di dispensare certezze quotidiane, a volte di breve respiro, ma di grande efficacia e di sicuro impatto divulgativo

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.