Condividi

Torna sabato “La Notte dei Musei”. Le iniziative in programma a Palermo

venerdì 19 Maggio 2017
KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Torna la Notte Europea dei Musei, la manifestazione internazionale che prevede l’apertura serale e notturna di musei, palazzi storici e, i generale, dei luoghi legati a vario titolo al mondo dell’arte.

Quest’anno l’evento si svolgerà sabato 20 maggio.

A Palermo numerose sono le iniziative messe in programma.

L’associazione Terradamare ha organizzato tre aperture notturne, dalle 18  alle 24, presso la Casa Museo Stanze al Genio, con l’evento “Una notte per ammirare la più grande collezione di maioliche al mondo” (ingresso 7 euro); il Museo Palazzo Asmundo (ingresso 3 euro) e la Torre di San Nicolò, con l’evento “Un museo a cielo aperto” (ingresso 3 euro).

Per gli appassionati delle marionette, dalle 19 fino a mezzanotte, la collezione di circa quattromila esemplari custoditi presso il Museo Internazionale Antonio Pasqualino sarà fruibile con un contributo di un euro.

Il Museo di Mineralogia aprirà le sue porte, dalle 17 fino alle 24, offrendo visite guidate gratuite per grandi e per i più piccoli, laboratori geodidattici e un sorteggio di minerali.

L’Università, invece, ha organizzato una “Conferenza sugli alberi monumentali di Palermo” a cura di Rosario Schicchi, presso l’Orto Botanico (ore 19) e, dalle 20.30 alle 22, la “Visita dell’orto botanico”, guidata da Manlio Speciale.

Al museo di geologia “G.G. Gemmellaro” gli eventi “Musica, laboratori didattici, visite guidate” (dalle 18 alle 24) in collaborazione con l’Istituto Statale Regina Margherita per il progetto di alternanza Scuola/Lavoro, e lo “Spettacolo di teatro canzone” di Oriana Civile (21.30).

Al museo UniPa di Zoologia “P. Doderlein” (dalle 18 alle 24) Salvo Piparo darà voce a “I pesci raccontano Doderline”, libera interpretazione dei testi del “Manuale di Ittologia” e avrà luogo il concerto al buio “Dialoghi sonori di pisci e aceddi”, esperienza multisensoriale a cura di Anna Maria Prinzivalli.

Il museo storico dei Motori e dei meccanismi (dalle 19.30 alle 24) svolgerà attività a ingresso gratuito dedicate ai bambini.

Hanno aderito all’iniziativa anche: Palazzo Branciforte con visite guidate (contributo di tre euro), la Pinacoteca di Villa Zito, visitabile al costo di un euro; la Galleria d’Arte Moderna, l’Ecomuseo del Mare di Sant’Erasmo e il Museo del Vino.

L’iniziativa la “Notte dei Musei”, che si svolge in contemporanea in trenta paesi europei, si avvale del patrocinio dell’Unesco, dell’Icom e del Consiglio d’Europa.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, parla il Prefetto Cucinotta: “Tuteleremo fondi Pnrr da infiltrazioni mafiose. E’ un problema nostro” CLICCA PER IL VIDEO

Il Prefetto di Palermo Maria Teresa Cucinotta intervistata a margine dell’iniziativa “Giornata della Trasparenza”, organizzata dall’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale, ha fatto il punto sugli strumenti a disposizione della Giustizia per evitare il rischio di infiltrazioni mafiose sui fondi Pnrr e sulle grandi opere pubbliche

BarSicilia

A Bar Sicilia l’assessore regionale Scarpinato: “Ecco il nostro Turismo 4.0” CLICCA PER IL VIDEO

E’ Francesco Scarpinato, l’ospite della puntata numero 217 di Bar Sicilia. L’assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo ha parlato del futuro della Sicilia e dei progetti legati al settore che è considerato il volano dell’economia dell’Isola. A intervistarlo, come sempre, il direttore Marianna Grillo e l’editore Maurizio Scaglione. Scarpinato raccoglie un’eredità importante lasciata dall’ex…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.