Condividi
il fatto

Trapani, evade dai domiciliari per raggiungere l’ex moglie: arrestato

lunedì 26 Dicembre 2022

La notte di Natale i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Alcamo hanno arrestato, per il reato di evasione, un castellammarese di 67 anni.

L’uomo finì agli arresti domiciliari lo scorso novembre a seguito di un’ordinanza di aggravamento di misura cautelare, emessa dal tribunale di Trapani, a causa delle continue violazioni al divieto di avvicinamento alla ex moglie con braccialetto antistalking cui era sottoposto.

La notte tra il 24 ed il 25 dicembre appena trascorso, presso la Centrale Operativa dell’Arma, giungeva l’allarme partito dal braccialetto elettronico del pregiudicato castellammarese. La pattuglia dei Carabinieri di Alcamo, in pochi istanti, si portava presso l’abitazione del 67enne constatando che lo stesso risultava assente. I militari dell’Arma, senza pensarci due volte, si precipitavano presso l’abitazione della ex moglie trovandolo proprio davanti il portoncino intento a suonare il campanello insistentemente cercando di guadagnare l’ingresso all’abitazione.

L’intuito degli operanti si dimostrava esatto, il prevenuto veniva tratto in arresto e sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari in attesa di udienza di convalida.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.