Condividi

Università di Messina: Alta Formazione al passo coi tempi

venerdì 18 Settembre 2020

Sono 5 i Corsi di Alta Formazione che vanno ad aggiungersi alla rosa di quelli già rinnovati per l’a.a. 2020/2021 di UniMe. Si trat­ta del Master di I livello in “Esperto della comunicazio­ne digitale nella PA e nell’im­presa” e dei Master di II livello in “L’Evoluzione della terapia endodontico-conservativa. Le tecniche digitali e micro­scopiche, i laser, i nuovi ma­teriali”,  in “Medicina Legale ed errori in sanità: gestione del rischio per la sicurezza delle cure e responsabilità pena­li, civili e amministrative”,  in “Tecniche di preparazione dei farmaci antiblastici e valuta­zione della sicurezza ed ef­ficacia dei dispositivi medici”,  in “Alti studi europei (Advan­ced european studies)”.

Ciascuno dei nuovi Cor­si -dice il Rettore, prof. Salvato­re Cuzzocrearisponde alle esigenze del mondo odier­no. Scegliendo uno dei nuovi Master o optando per uno di quelli rinnovati, i nostri stu­denti potranno arricchire il proprio bagaglio culturale ed accrescere le proprie pecu­liarità, incamerando quanto necessario per affacciarsi con successo al mondo del lavoro dopo un proficuo per­corsi di studi“.

Fra i nuovi Corsi, il Master di I livello in Esperto della comunicazione digitale nella PA si caratterizza per l’attenzione verso quelle necessità sociali, cul­turali e lavorative riconfigu­rate dalla pervasiva diffusio­ne dei media digitali. Il Piano offre una risposta all’esigen­za di gestione strategica del­la comunicazione digitale la quale richiede conoscenze trasversali agli ambiti disci­plinari del panorama comunicativo.

Il Master di Il livello in L’E­voluzione della terapia en­dodontico-conservativa. Le tecniche digitali e microsco­piche, i laser, i nuovi mate­riali è contraddistinto da va­rie peculiariatà. Tra queste anche formare professioni­sti competenti in odontoiatria conservativa ed endodonzia, in grado di poter affrontare situazioni cliniche compIes­se, programmando ed effet­tuando terapie in situazioni di elevata compromissione dentale. Attraverso un apporto mul­tidisciplinare del Master in Medicina Legale ed errori in sanità: gestione del rischio per la sicurezza delle cure e responsabilità penali, civili e amministrative i corsisti po­tranno ottenere l’acquisizio­ne di competenze in un am­bito oggi assai complesso e necessario per chi deve ri­solvere problemi relativi alla valutazione del danno con­seguente a responsabilità professionale sanitaria,an­che nelle sue varie proiezioni in altri settori ed alla gestione del rischio clinico. Il Master in Tecniche di pre­parazione dei farmaci an­tiblastici e valutazione del­la sicurezza ed efficacia dei dispositivi medici, unico per obiettivi e piano formativo nell’area centro-meridionale, è finalizzato alla formazione professionale teorico-pratica di figure sanitarie con speci­fica ed avanzata competen­za sulle finalità e funzionalità delle UFA ed, infine, il Master in Alti studi europei (Advan­ced european studies) inten­de fornire ai partecipanti un percorso formativo approfon­dito e specializzante, avente ad oggetto la struttura e il funzionamento dell’Unione europea e delle sue più im­portanti politiche. Il percorso proposto è interdisciplinare e comprende lo studio (fina­lizzato alla formazione di fi­gure professionali idonea a seguire le politiche europee nella fasi della loro definizio­ne e attuazione) tanto degli elementi giuridici, quanto di quelli economici e politologi­ci degli argomenti trattati.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Cateno De Luca si racconta a Donna Sarina: “Sono andato nell’aldilà e sono tornato” CLICCA PER IL VIDEO

Ospite della prima puntata del format web de ilsicilia.it “Donna Sarina” è Cateno De Luca, ex sindaco di Messina e leader dell’opposizione

BarSicilia

A Bar Sicilia, Nuccia Albano: “Al fianco dei deboli. Rdc? Siciliani chiedono lavoro”

E’ Nuccia Albano, assessore regionale alla Famiglia, Politiche Sociale e Lavoro, l’ospite della puntata numero 224 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, l’esponente della Dc ha fatto il punto sulle iniziative del Governo a sostegno dei disabili, delle vittime di violenza ma anche sugli interventi a sostegno dell’occupazione

La Buona Salute

La Buona Salute 61° puntata: Cancer Center

La 61^ puntata de La Buona Salute è dedicata al Cancer Center presso l’ARNAS Garibaldi di Catania, con nuovi spazi e tecnologia all’avanguardia per migliorare le prestazioni per i pazienti oncologici

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.