Condividi

Vasto incendio nei boschi di Altofonte, fiamme minacciano le case | VIDEO e FOTO

sabato 29 Agosto 2020
Foto Fb "Giancarlo Bentivegna"

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

L‘emergenza incendi non smette di attanagliare la Sicilia. Un grosso incendio è divampato, proprio in queste ore, nei boschi di Altofonte, comune alle porte di Palermo.

Il rogo è scoppiato in località Poggio San Francesco, espandendosi per un raggio di circa 3 chilometri. La cenere, sollevata dal vento di scirocco, si è propagata per diversi chilometri nei territori dei comuni limitrofi.

Il paese è rimasto per lunghi tratti senza corrente elettrica e le alte temperature non aiutano di certo.

Sul posto si è già attivata la macchina dei soccorsi: gli uomini della Protezione Civile, dei vigili del fuoco e delle forze dell’ordine sono già sul posto. Nella notte sono stati oltre 60 i pompieri impegnati nelle operazioni di spegnimento. Alle prime luci dell’alba si sono sollevati anche i canadair.

LE DICHIARAZIONI DEL SINDACO ANGELA DE LUCA

Purtroppo nel nostro territorio è in atto un grosso incendio di circa 3 km, da poggio San Francesco alla zona Petraro – commenta il sindaco Angela De Luca -. Sono impegnati uomini del corpo forestale, i nostri volontari della protezione civile,la polizia municipale ,i vigili del fuoco, gli operai dell’ acquedotto ed altri volontari. Non si esclude che possano evaquarsi delle abitazioni. La situazione è molto seria“.

Tutti i cittadini che abitano zona mortadella, valle malva, e zone sotto la moharda devono lasciare le loro abitazioni in via precauzionale. Cortesemente avvertire tutti. Spostatevi nella zona di piano maglio per nn creare assembramenti e lasciare che si svolgano le operazioni di soccorso”.

Il primo cittadino ha poi rivolto un appello ai cittadini delle zone colpite. “La situazione è gravissima, tutti i cittadini che abitano sotto il bosco, anche zona campo vecchio, cozzo di castro, corso piano renda, devono allontanarsi. Le fiamme e la cenere incandescente puo causare roghi anche al centro abitato. Allontanatevi tutti dalle vostre abitazioni. Scendete a valle del paese“.

GUARDA LE FOTO IN BASSO

 

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
BarSicilia

Assessore Messina: “Maggio 2023, siciliani alle urne. Province? Legge entro l’anno e voto nel 2024” CLICCA PER IL VIDEO

L’assessore regionale alle Autonomie Locali e alla Funzione Pubblica, Andrea Messina è l’ospite della puntata 226 di Bar Sicilia. Intervistato da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, Messina ha parlato di diversi argomenti tra cui le prossime amministrative siciliane, dei tempi necessari al ripristino delle ex Province, delle difficoltà in cui versano i Comuni e delle…

La Buona Salute

La Buona Salute 62° puntata: Tecnologia Sanitaria

La 62^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’evoluzione tecnologica in ambito sanitario. Enormi vantaggi e miglioramento della vita per un nutrito numero di pazienti siciliani

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.