Condividi

Vela, al Garibaldi Challenge di Marsala ci saranno tutte le classi

giovedì 9 Febbraio 2017

Tutte le classi riconosciute dalla Federazione italiana vela parteciperanno al Garibaldi Challenge Marsala. Coloreranno lo specchio di mare antistante il Monumento ai Mille nella giornata celebrativa dell’11 maggio, per poi gareggiare nei giorni successivi. Andrea Baiata, presidente del Comitato dei Circoli velici lilybetani (Canottieri, Yacht Club, Lega navale e Velico), cura l’organizzazione anche di questa seconda edizione dell’appuntamento velistico siciliano, in programma a Marsala dall’11 al 14 maggio prossimi.

A contendersi il trofeo – con gare già inserite nel calendario della Fiv zonale – ci saranno proprio tutti, a cominciare da optimist, laser, 4.20 e lightning. Ma anche catamarani, altura e vele latine, nonché tavole a vela e kite.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia, Dipasquale (Pd): “Fronte compatto contro il governo Schifani” CLICCA PER IL VIDEO

Due volte sindaco di Ragusa e deputato regionale del Pd, all’Ars dal 2012, Nello Dipasquale, è ospite questa settimana a Bar Sicilia.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.