Condividi

“Viaggiatori, turisti, cittadini consapevoli”, incontro a Taormina di “Articolo 9”

sabato 13 Gennaio 2018
Fisica e Metafisica dei luoghi

Viaggiatori, turisti, cittadini consapevoli…” È il tema scelto dalla associazione Articolo 9 per il secondo appuntamento, dopo la presentazione ufficiale di Siracusa. L’incontro è in programma a Taormina,  sabato 13 gennaio, a partire dalle 10.30 nel Palazzo dei Duchi di Santo Stefano.

Un incontro che si prospetta ricco di spunti di riflessione, suggestioni e provocazioni per stimolare un vivace dibattito sugli scenari del turismo in Sicilia, con particolare riferimento a quel segmento, comunemente detto del turismo culturale che si conferma, oggi più che mai, come la nuova frontiera del turismo, il crinale lungo cui definire nuove strategie di accoglienza e ospitalità.

Si punterà l’ attenzione, soprattutto, sulla necessità di riconquistare una dimensione che è quella dei viaggiatori più che dei turisti, pronti a guardare con nuovi occhi la Sicilia, da leggere e “offrire” nella sua specificità e pluralità, e da promuovere come la più grande stratificazione culturale del pianeta che, proprio da questo 2018, anno del Patrimonio, deve ridefinire la propria centralità mediterranea, sullo sfondo della complessità del reale e delle sfide della globalizzazione.

All’iniziativa, patrocinata dal Comune di Taormina,  ed ospitata nella splendida cornice del Palazzo dei Duchi di Santo Stefano, parteciperà l’ assessore regionale al Turismo, Sandro Pappalardo. Ai lavori, coordinati da Fulvia Toscano (nella foto), interverranno studiosi ed esperti, molti dei quali facenti parte della stessa associazione Articolo 9.

Dopo i saluti del Sindaco di Taormina, Eligio Giardina, dell’ Assessore al Turismo, Salvatore Cilona e dell’ Assessore alla cultura, Andrea Raneri, la giornata proseguirà  con la proposta dei seguenti interventi:
Fabio Granata, “Viaggio e Paesaggio culturale:un nuovo Grand Tour per nuovi Viaggiatori”; Filippo Grasso, “Sistemi turistici e distretti culturali”; Vera Greco, “Il Parco Archeologico autonomo come metà del Viaggio “; Delia Accetta, “Servizi per il Teatro: gestione del bene culturale, valorizzazione, fruizione, progettualita’ e promozione”; Franz Riccobono, “Una proposta:il Museo del Grand Tour”; Daniele Tranchida, “Circuiti regionali teatrali e artistici”; Andrea Cerra, “I circuiti letterari e il Viaggio”; Ignazio Buttitta, “Le feste religiose e il patrimonio etnoantropologico della Sicilia:un calendario per Viaggiatori”;
Sebastiano Tusa, “Il Viaggio e i Parchi Archeologici subacquei”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Ragusa, pista di atletica da 1,5 miliardi di lire nel degrado: mai utilizzata CLICCA PER IL VIDEO

L’ennesima cattedrale nel deserto. Ce l’avete segnalata voi, attraverso il numero WhatsApp 378.083 5993. È la pista di atletica di contrada da Montecalvo, a Vittoria, in provincia di Ragusa.

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.