Condividi

Vigile del fuoco in pensione e il suo inseparabile cane muoiono nello stesso giorno

domenica 4 Luglio 2021
Foto: Heather Nicoletti

Era un amore incondizionato quello tra Gunner, un cane Labrador di 11 anni e il suo proprietario Daniel Hove, tanto da morire nello stesso giorno. 

Daniel Hove era un vigile del fuoco che, andato in pensione, ha adottato Gunner, ma, purtroppo all’uomo, dopo qualche anno, gli venne diagnosticato un cancro al pancreas.

Durante la malattia e le cure, Gunner era sempre al suo fianco e il loro legame divenne ancora più forte e unico. La famiglia di Hove, dopo qualche tempo, notò che anche Gunner iniziava a comportarsi esattamente come il suo padrone.

Foto Heather Nicoletti

“Quando mio padre era agitato, il cane era agitato. Se mio padre era irrequieto, il cane era irrequieto”, ha detto Heather Nicoletti, la figlia di Daniel.

La famiglia capi che anche il cane non stava bene e, dopo alcuni controlli, si scoprì che Gunner aveva sviluppato una rara malattia che gli causava gonfiore e dolore alle zampa. In contemporanea, mentre la salute di Hove vacillava, anche il cane perse completamente la sensibilità degli arti.

Viste le terribili condizioni di vita del Labrador, la famiglia ha deciso di portarlo dal veterinario e farlo addormentare. Tornati a casa, anche il padrone esalò il suo ultimo respiro.

“Gunner non potrebbe stare senza mio padre, penso che abbia scelto di andare con lui”, ha commentato Nicoletti.

Iscriviti a “Il regno degli animali” per rimanere aggiornato e inviaci delle segnalazioni su ilregnodeglianimali@ilsicilia.it.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

‘Manovrina’ da 420 milioni, Galvagno: “Esercizio provvisorio non vuol dire fallimento” CLICCA PER IL VIDEO

Ieri sera, l’Assemblea regionale siciliana ha approvato il ddl di variazioni di bilancio. Una manovra di assestamento, dal valore di 420 milioni di euro

BarSicilia

A Bar Sicilia l’assessore regionale Scarpinato: “Ecco il nostro Turismo 4.0” CLICCA PER IL VIDEO

E’ Francesco Scarpinato, l’ospite della puntata numero 217 di Bar Sicilia. L’assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo ha parlato del futuro della Sicilia e dei progetti legati al settore che è considerato il volano dell’economia dell’Isola. A intervistarlo, come sempre, il direttore Marianna Grillo e l’editore Maurizio Scaglione. Scarpinato raccoglie un’eredità importante lasciata dall’ex…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.