Condividi

Vortice di freddo in atto, gelo e neve fino a venerdì su mezza Italia

mercoledì 12 Gennaio 2022
neve

Un impulso polare ha generato un vortice che sta attraversando velocemente l’Italia dal Centro verso il Sud, portando un ulteriore abbassamento delle temperature e gelo su mezza Italia. Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che gli effetti di questo blitz freddo si faranno sentire soprattutto sulle regioni adriatiche (neve fin quasi sulle coste) dopo aver interessato il Lazio e l’Umbria nelle primissime ore del giorno, con brevi nevicate a bassissima quota.

Entro sera le precipitazioni raggiungeranno pure la Sicilia dopo aver interessato la Sardegna sudorientale. Il nuovo afflusso di aria gelida farà abbassare ulteriormente le temperature che saranno decisamente gelide di notte su tutto il Nord con valori fino a -6 gradi in pianura e -13 a circa 1200 metri, gelo notturno anche in Toscana e sulle zone interne del Centro. Ma farà freddo anche di giorno (solo 5-6 gradi al Nord, fino a 10 al Centro e non oltre i 13 al Sud). Questa situazione termica durerà almeno fino a venerdì, dopo di che, nel corso del weekend, il rafforzamento e consolidamento dell’alta pressione delle Azzorre comincerà a scaldare l’atmosfera sia di giorno (fino a 10-12 gradi al Centro-Nord) sia di notte (rare gelate, più probabili al Nordovest).

Nel dettaglio: Mercoledì 12. Al nord: soleggiato. Al centro: instabile sui rilievi adriatici, migliora sul Lazio, peggiora sulla Sardegna sudorientale. Al sud: peggiora in Sicilia. Giovedì 13. Al nord: bel tempo, ma freddo. Al centro: atmosfera stabile. Al sud: molte nubi sui rilievi e sulla Sicilia settentrionale. Venerdì 14. Al nord: sole prevalente. Al centro: cielo sereno. Al sud: più nubi su Gargano e rilievi, sereno altrove. Weekend stabile, ma domenica con molte più nubi.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, scuole, riscaldamenti e pulizia: dai minisindaci le segnalazioni alla II circoscrizione CLICCA PER IL VIDEO

Fotografare lo stato di salute delle scuole elementari della II circoscrizione di Palermo attraverso lo sguardo attento degli stessi alunni. E, allo stesso tempo, avvicinare i più piccoli alla politica, spiegando come funziona la macchina amministrativa.

BarSicilia

Bar Sicilia, Pagana e le sfide del suo assessorato. “Chiarezza su CTS, parchi, balneari e Arpa. FdI? In atto confronto costruttivo” CLICCA PER IL VIDEO

Elena Pagana, assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, è l’ospite della puntata numero 225 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, Pagana ha parlato della Cts, del futuro dei Parchi siciliani, di Arpa, balneari e, in quanto dirigente di Fratelli d’Italia, ha fatto il punto sullo stato di salute del partito guidato…

La Buona Salute

La Buona Salute 62° puntata: Tecnologia Sanitaria

La 62^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’evoluzione tecnologica in ambito sanitario. Enormi vantaggi e miglioramento della vita per un nutrito numero di pazienti siciliani

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.