Condividi

Ztl a Palermo: a rischio multe le auto dei turisti

venerdì 16 Febbraio 2018
Comandante Gabriele Marchese
Gabriele Marchese

Molte strutture alberghiere non comunicano correttamente le targhe dei veicoli dei loro ospiti che rischiano di essere multati.

A dirlo in una nota è il comandante dei vigili urbani, Gabriele Marchese: “In base al vigente regolamento della Ztl spiega – i turisti possono accedere liberamente ma il mancato inserimento nella “Lista Bianca”, che tra l’altro fornisce informazioni al sistema di video-controllo degli accessi, ricade sui turisti, le cui vetture vengono sanzionate.

Questo comporta un aggravio di lavoro per gli agenti della polizia Municipale impegnati nel controllo. Non possiamo che auspicare, a maggior ragione nell’anno in cui Palermo è Capitale della cultura e si prevede un incremento delle presenze turistiche, una maggiore collaborazione da parte dei gestori delle strutture alberghiere. In tal senso  – conclude – ci auguriamo un’efficace collaborazione delle loro associazioni rappresentative.”

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Ragusa, pista di atletica da 1,5 miliardi di lire nel degrado: mai utilizzata CLICCA PER IL VIDEO

L’ennesima cattedrale nel deserto. Ce l’avete segnalata voi, attraverso il numero WhatsApp 378.083 5993. È la pista di atletica di contrada da Montecalvo, a Vittoria, in provincia di Ragusa.

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.