Condividi
Cas

A/20, incendio galleria Telegrafo: slitta la riapertura. Ancora disagi

giovedì 12 Gennaio 2023

Nessun automobilista messinese ha mai avuto dubbi sul fatto che la galleria Telegrafo, chiusa alla vigilia di Natale a causa di un incendio, non sarebbe stata riaperta al transito il 12 gennaio. La telenovela del viadotto Ritiro (con annessi e connessi) nonché il quotidiano calvario tra deviazioni e interruzioni che da anni costellano il percorso della Messina-Palermo non induceva all’ottimismo sulla data indicata dal Cas. (leggi qui)

E infatti né oggi né domani ci sarà alcuna riapertura al transito, né totale né parziale.

I lavori in galleria continuano con turni h24 stando alle dichiarazioni del direttore generale Minaldo ma, anche a causa del forte vento dei giorni scorsi, la tabella di marcia ha subito rallentamenti. La riapertura è slittata probabilmente al fine settimana.

Nel frattempo continuano i disagi. Auto e pullman hanno due alternative per arrivare fino a Villafranca e fare ingresso sulla A/20: o i chilometri della SS113 oppure la strada (piena di curve) dei Colli Sarrizzo. La bretella in uscita dello svincolo di Villafranca (qui) è stata temporaneamente convertita in asse in entrata che consente, dopo una mini inversione di marcia, di poter percorrere l’autostrada in direzione Palermo. Il paradosso è che il pedaggio si paga per intero pur avendo attraversato tra disagi e caos la strada statale (qui) Non mancano le proteste e le richieste di correttivi (qui).

I mezzi pesanti diretti a Palermo, stando alle indicazioni del Cas, dovrebbero utilizzare la Messina-Catania e poi la Catania-Palermo ma sono in tanti a non rispettarle così si riversano lungo il percorso, aggravando una situazione già critica.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, scuole, riscaldamenti e pulizia: dai minisindaci le segnalazioni alla II circoscrizione CLICCA PER IL VIDEO

Fotografare lo stato di salute delle scuole elementari della II circoscrizione di Palermo attraverso lo sguardo attento degli stessi alunni. E, allo stesso tempo, avvicinare i più piccoli alla politica, spiegando come funziona la macchina amministrativa.

BarSicilia

Bar Sicilia, Pagana e le sfide del suo assessorato. “Chiarezza su CTS, parchi, balneari e Arpa. FdI? In atto confronto costruttivo” CLICCA PER IL VIDEO

Elena Pagana, assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, è l’ospite della puntata numero 225 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, Pagana ha parlato della Cts, del futuro dei Parchi siciliani, di Arpa, balneari e, in quanto dirigente di Fratelli d’Italia, ha fatto il punto sullo stato di salute del partito guidato…

La Buona Salute

La Buona Salute 62° puntata: Tecnologia Sanitaria

La 62^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’evoluzione tecnologica in ambito sanitario. Enormi vantaggi e miglioramento della vita per un nutrito numero di pazienti siciliani

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.