Condividi

A Caltanissetta lo stato maggiore della Cgil per un dibattito sull’occupazione

lunedì 30 Aprile 2018
ignazio giudice
Ignazio Giudice

Il diciottesimo congresso in Italia e il sedicesimo in Sicilia, la Cgil festeggia i suoi anniversari con una prima tappa a Caltanissetta e lo fa con un dibattito dell’assemblea generale confederale dal titolo  “Il Lavoro È“. A presiedere la riunione, Lina Calì Scavone, mentre la relazione introduttiva è stata affidata al Segretario generale provinciale Cgil Caltanissetta Ignazio Giudice che, tra le altre cose, ha  posto l’accento sulla precarietà del mondo del lavoro, e la mancanza di appalti pubblici.

“La  nostra provincia – ha detto Giudiceha necessità di un sindacato forte e rappresentativo in grado di dire le cose come stanno sui grandi temi: dalla sanità alle infrastrutture, dal ciclo dei rifiuti al costo dell’acqua per ogni cittadino. Ma anche su quelli più piccoli come la storica mancanza di asili nido nei Comuni, i servizi alle fasce deboli sempre meno presenti nelle scelte delle amministrazioni locali, il fallimento della gestione delle Ipab”

“La Cgil nel suo complesso  deve riaffermare il valore del lavoro quale deterrente per l’attività mafiosa che attraverso vecchi e nuovi affari, in una provincia che si impoverisce, continua a riscuotere l’attenzione di tanti giovani e ancor di più di tanti minorenni già implicati in diverse operazioni di polizia”.

A concludere i lavori, il segretario generale della Cgil Sicilia, Michele Pagliaro: “In Sicilia si sta vivendo un vuoto politico con il governatore Musumeci che appare come la continuità di Crocetta nell’assumere decisioni forti su temi vitali per la nostra Regione“.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Catania, blitz contro clan dei Cursoti milanesi: ordinanza per 24 persone CLICCA PER IL VIDEO

L’operazione antimafia denominata “Zeus” è stata eseguita la notte scorsa dalla polizia di Catania contro 24 presunti appartenenti al clan dei Cursoti milanesi. L’inchiesta, coordinata dalla locale Direzione distrettuale antimafia, ipotizza, a vario titolo, i reati di associazione mafiosa, estorsione, traffico di cocaina e marijuana, porto e detenzione di armi da fuoco, spaccio di sostanze…

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.