Condividi

Aeroporto di Palermo: programmata assemblea dei lavoratori Ksm, possibili disagi

lunedì 21 Maggio 2018
controlli aeroporto

Continua lo stato di agitazione del lavoratori Ksm in servizio presso l’aeroporto Punta Raisi di Palermo “Falcone e Borsellino”. Stavolta saranno gli iscritti alla Filcams Cgil a riunirsi in assemblea sindacale, martedì 22 maggio dalle 5 alle 7, per discutere dei tagli subiti in busta paga e delle azioni da intraprendere. Venerdì scorso erano stati quelli aderenti all’Ugl a sospendere l’attività lavorativa, sempre per lo stesso motivo. Un’iniziativa comunicata per tempo all’azienda che tuttavia ha determinato rallentamenti ai varchi di sicurezza e che potrebbero ripetersi proprio domani.

Il nodo della questione riguarda alcune indennità che Ksm ha sempre riconosciuto ai lavoratori aeroportuali, in virtù di una serie di accordi raggiunti con i sindacati, e che adesso non ha più intenzione di riconoscere. Con una lettera inviata alcuni giorni fa, infatti, l’azienda comunicava alle organizzazioni sindacali la sua volontà di voler disdettare tutti i protocolli siglati nel tempo. I più colpiti da questa decisione, secondo la Filcams, sarebbero gli addetti alla vigenza del sito aeroportuale perchè perderebbero una serie di retribuzioni legate proprio al riconoscimento della tipologia del servizio.

“A meno di un anno dall’ultima procedura di mobilità, conclusasi senza accordo sindacale e che ha coinvolto 250 dipendenti su tutto il territorio regionale, la KSM comunica la disdetta di tutti gli accordi sindacali territoriali. Un atto intollerabile che va a pregiudicare la già difficile situazione reddituale delle lavoratrici e dei lavoratori KSM”, afferma Monja Caiolo, segretario generale Filcams Cgil Palermo. “Per tale ragione – aggiunge – considerato che la maggior parte degli accordi in essere riguarda proprio le guardie giurate in forza presso l’aeroporto, abbiamo proceduto, lo scorso 15 maggio con la convocazione dell’assemblea degli stessi. Nei prossimi giorni, procederemo con l’assemblea delle lavoratrici e dei lavoratori impegnati negli altri appalti. Non escludiamo, peraltro, la realizzazione, a breve, di azioni di mobilitazione e di quanto necessario a difesa dei diritti dei lavoratori”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, scuole, riscaldamenti e pulizia: dai minisindaci le segnalazioni alla II circoscrizione CLICCA PER IL VIDEO

Fotografare lo stato di salute delle scuole elementari della II circoscrizione di Palermo attraverso lo sguardo attento degli stessi alunni. E, allo stesso tempo, avvicinare i più piccoli alla politica, spiegando come funziona la macchina amministrativa.

BarSicilia

Bar Sicilia, Pagana e le sfide del suo assessorato. “Chiarezza su CTS, parchi, balneari e Arpa. FdI? In atto confronto costruttivo” CLICCA PER IL VIDEO

Elena Pagana, assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, è l’ospite della puntata numero 225 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, Pagana ha parlato della Cts, del futuro dei Parchi siciliani, di Arpa, balneari e, in quanto dirigente di Fratelli d’Italia, ha fatto il punto sullo stato di salute del partito guidato…

La Buona Salute

La Buona Salute 62° puntata: Tecnologia Sanitaria

La 62^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’evoluzione tecnologica in ambito sanitario. Enormi vantaggi e miglioramento della vita per un nutrito numero di pazienti siciliani

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.