Condividi

Aggredisce il padre che si rifiuta di dargli soldi: 20enne arrestato a Marsala

giovedì 23 Settembre 2021
foto di repertorio

Nei giorni appena trascorsi i Carabinieri della Stazione di Marsala e di Petrosino hanno tratto in arresto, per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali un marsalese classe 2001 responsabile di aver aggredito e maltrattato il padre convivente.

Il 20enne, in forte stato di alterazione psicofisica, avanzava l’ennesima richiesta di soldi al padre 50enne per l’acquisto di stupefacenti. Al rifiuto di quest’ultimo di soddisfare la sua richiesta, il ragazzo si è scagliato contro causando una frattura maxillofacciale e nasale con prognosi di 40 giorni. I Carabinieri, su richiesta della vittima, sono intervenuti tempestivamente presso l’abitazione, e proprio la rapidità di intervento in questi casi si rivela determinante: infatti l’uomo, all’arrivo dei Carabinieri, era ancora intento a respingere le violenze del figlio che veniva immediatamente bloccato dagli operanti.

Assicurate le cure del caso alla vittima i Carabinieri hanno tratto in arresto il giovane che, a seguito delle formalità di rito, è stato tradotto presso il carcere Pietro Cerulli di Trapani in attesa di udienza di convalida.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Rita Barbera: “La sicurezza nasce dal rispetto” CLICCA PER IL VIDEO

IlSicilia.it ha intervistato Rita Barbera, per anni direttrice di istituti penitenziari, in prima linea e “sul campo” in tema di amministrazione carceraria. Con lei abbiamo analizzato il decreto “Carcere sicuro”, recentemente approvato dal Governo nazionale.

BarSicilia

Bar Sicilia, estate tutta da vivere a Giardini Naxos: turismo, eventi, cultura, arte CLICCA PER IL VIDEO

Con gli assessori comunali di Giardini Naxos Fulvia Toscano e Ferdinando Croce scopriamo sorprese ed eventi di un’estate da boom di turisti

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.