Condividi
ai domiciliari

Alcamo(TP), rapina in un negozio del centro: 36enne arrestato

sabato 4 Marzo 2023

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Alcamo hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP presso il Tribunale di Trapani, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un giovane alcamese di 36 anni, per cui si è ritenuto sussistano gravi indizi di colpevolezza per rapina aggravata.

Il provvedimento cautelare scaturisce dalle indagini condotte dai Carabinieri, coordinati dalla Procura della Repubblica di Trapani, a seguito di una rapina in danno di un negozio di abbigliamento nel centro di Alcamo, avvenuta alla fine del mese di gennaio. Gli inquirenti, attraverso escussioni testimoniali e la minuziosa analisi dei sistemi di videosorveglianza, ritengono di aver individuato il presunto autore.

In particolare, il giovane con volto travisato si sarebbe introdotto nell’esercizio commerciale e, approfittando dell’assenza di clienti, avrebbe minacciato con un coltello a serramanico la titolare, costringendola a consegnare il registratore di cassa, contenente la somma di 180 euro circa. Compiuta l’azione delittuosa, l’uomo sarebbe poi scappato a piedi, abbandonando poco lontano il registratore di cassa, dopo averlo svuotato del denaro.

L’indagatoche, allo stato, è solamente indiziato di delitto, pur gravemente, e che la sua posizione sarà definitivamente vagliata giudizialmente solo dopo la emissione di una sentenza passata in giudicato in ossequio ai principi costituzionali di presunzione di innocenzaè stato sottoposto agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico.

 

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, Settecannoli e riqualificazione della Costa Sud: tra speranze, progetti, degrado e impegno civico CLICCA PER IL VIDEO

Nuova tappa del viaggio de ilSicilia.it tra i quartieri di Palermo alla rubrica “La città chiama…”. Questa volta è il turno di Settecannoli, nella seconda circoscrizione, in cui ricade il lungomare della Costa Sud di Palermo. L’intervista a Sergio Oliva.

BarSicilia

Bar Sicilia, Cracolici: “La mafia ha scelto forme diverse per infiltrarsi nei territori”

Nel nome di Falcone, di Borsellino e dei simboli dell’Antimafia che hanno saputo essere esempio e testimonianza, Cracolici riassume l’attività svolta dal suo insediamento alla guida della commissione sino a oggi

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.