Condividi

Anche Claudia Mannino si autosospende dal Gruppo Cinquestelle e passa al Misto come Nuti e Di Vita

mercoledì 19 Aprile 2017

Anche Claudia Mannino si autosospende dal gruppo M5S alla Camera, passando al gruppo Misto, come hanno fatto già nei giorni scorsi Riccardo Nuti e Giulia Di Vita.

 

Una decisione, che arriva dopo la dura presa di posizione di Beppe Grillo, che in relazione al caso delle firme false a Palermo, aveva chiesto la linea dura contro chi aveva tenuto un comportamento “non in linea con i principi del Movimento 5 Stelle”. Il riferimento era proprio ai tre parlamentari nazionali.

L’annuncio di Claudia Mannino arriva con un post su Facebook.

 

“Ho riflettuto a lungo – scrive Mannino, che è segretario di presidenza alla Camera – ed ho deciso, in linea con i miei colleghi Nuti e Di Vita, di dare seguito alla sospensione dal gruppo parlamentare e quindi passare al Gruppo Misto sino allo scadere del provvedimento di sospensione stabilito dai Probiviri fissato il 28 maggio”.

 

“È una scelta dolorosa ma necessaria. Mi piace pensare – prosegue – che il mio Gruppo in un momento tanto delicato dell’agenda parlamentare non debba che concentrarsi sul lavoro politico. Confidando ampiamente nell’operato della magistratura, resto in fiduciosa attesa delle determinazioni della stessa”.

Giulia Di Vita e Riccardo Nuti, intanto, hanno già lasciato il gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle alla Camera e sono passati da stamattina al gruppo Misto. I due deputati avevano annunciato la loro sospensione dal gruppo nel fine settimana di Pasqua.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Relazione Antimafia regionale all’Ars, Cracolici: “L’obiettivo è far sentire il fiato sul collo a Cosa Nostra” CLICCA PER IL VIDEO

Il presidente della commissione Antimafia siciliana, Antonello Cracolici, ha presentato all’Ars la relazione sull’attività della commissione a un anno dal suo insediamento

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.