Condividi

Aspettando il Festino 2019: si comincia con “Racconti, storie e misteri di Santa Rosalia” | FOTO

mercoledì 27 Marzo 2019
Santa Rosalia
Santuario Monte Pellegrino

Guarda la fotogallery in alto 

Sabato 30 marzo prenderà il via il calendario di incontri del programma #aspettandoilfestino2019,  ideato da Vincenzo Montanelli e Lollo Franco, tappe di avvicinamento ai festeggiamenti ufficiali del 395° Festino di Santa Rosalia.

santuario santa rosalia
don Gaetano Ceravolo

Si comincia proprio da Monte Pellegrino con “Racconti, storie e misteri di Santa Rosalia” dove don Gaetano Ceravolo, reggente del Santuario, dalle ore 16 nello spiazzale antistante comincerà a raccontare i passaggi più significativi legati alla storia e al culto della Santuzza tra sogni, visioni, miracoli e leggende.

Per la prima volta nella storia del Festino, poi, ci sarà un collegamento con New York in particolare con Radio Hofstra University, una delle realtà che sta promuovendo l’evento presso le Comunità Italiane presenti all’estero.

Santa Rosalia
Interno Grotta Santuario

Il racconto proseguirà all’interno della grotta del Santuario, dove don Ceravolo mostrerà i segni e le testimonianze ancora visibili, completando, ai piedi della Statua della Santuzza, il racconto, prima della celebrazione della Santa Messa.

Sarà possibile, inoltre, accedere alle “Stanze del tesoro di Santa Rosalia”, un piccolo ma ricchissimo museo che conserva oggetti unici, tra cui una preziosissima Galea d’argento, nave ex-voto, e il libro che Goethe lesse arrivato al Santuario, ritrovati nell’Antico Forziere, locale restaurato, adibito una volta a deposito e magazzino, anch’esso oggetto della visita, luogo che tra il 1600 e il 1700 custodiva quanto oggi è esposto nell’antica “Sala consiliare.

L’appuntamento, a cui prenderanno parte tra altri anche il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore alle Culture Adham Darawsha, prevederà anche un momento musicale curato dal Quartetto Mozart, composto da Davide Mazzamuto, Marcella Napolitano, Carmelita Di Marco e Nicola Timiras, che eseguiranno, nel corso del pomeriggio, brani attinti dal repertorio del compositore austriaco.

L’ingresso è libero.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.