Condividi
l'esito della gara

Atletica, la 27esima edizione della Maratona di Palermo

domenica 20 Novembre 2022

Più forte anche del maltempo paventato alla vigilia e che ha “preoccupato” solo per sporadici scrosci di pioggia, che si sono intensificati solo verso la fine della manifestazione, la Maratona di Palermo ha celebrato oggi la sua ventisettesima edizione, nel segno della festa e dei numeri, questi ultimi sempre più in crescita.

A vincere e a doppiare il successo dello scorso anno, è stato il keniano KIPTOO FREDRICK KIPKOSGEI del team Run2geter con il tempo di 2h16’44. Gara regolare per il keniano che chilometro dopo chilometro ha fatto il vuoto alle sue spalle, per il più bello degli arrivi, sorridente  e a braccia alzate. “ Bellissimo vincere, ma rivincere è ancora più bello – ha detto KIPTOO FREDRICK KIPKOSGEI percorso diverso da quello dello scorso anno, non meno impegnativo. Adesso mi godo questo successo in questa bellissima città”. Piazza d’onore per NJRU BONFACE FUNDI in 2h25’45, al suo esordino in maratona, non ha retto a lungo il ritmo del connazionale. Terzo, primo degli italiani il piemontese ANDREA ARANGIO: gara esemplare per l’atleta di Cuneo, due anni fa vittorioso al Giro podistico di Favignana. Per lui il tempo di 2h32’20. Primo dei siciliani il mazarese Pietro Paladino (Polisportiva Team Francesco Ingargiola) con il tempo di 2h50’55.

Successo keniano anche al femminile con JEPTANUI JACKLINE che ha recitato alla perfezione il suo monologo di favorita assoluta. Fondamentale il supporto del  connazionale NGETICH PHILIP KIJMAIO sempre accanto come un angelo custode, per tutta la durata della gara e che ha tagliato un attimo prima di  lei il traguardo. Per la Jeptanui  2h38’44 quinto tempo assoluto di sempre fatto registrare nelle 27 edizioni della maratona di Palermo. Secondo posto per la ligure Denise Zacco (Runcard) 3h05’21. Terza e prima delle siciliane, una strabiliante Simona Sorvillo della Trinacria Palermo, che ha recuperato tantissimo nella seconda parte della gara: per lei il crono a 3h25’16.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, parla il Prefetto Cucinotta: “Tuteleremo fondi Pnrr da infiltrazioni mafiose. E’ un problema nostro” CLICCA PER IL VIDEO

Il Prefetto di Palermo Maria Teresa Cucinotta intervistata a margine dell’iniziativa “Giornata della Trasparenza”, organizzata dall’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale, ha fatto il punto sugli strumenti a disposizione della Giustizia per evitare il rischio di infiltrazioni mafiose sui fondi Pnrr e sulle grandi opere pubbliche

BarSicilia

A Bar Sicilia l’assessore regionale Scarpinato: “Ecco il nostro Turismo 4.0” CLICCA PER IL VIDEO

E’ Francesco Scarpinato, l’ospite della puntata numero 217 di Bar Sicilia. L’assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo ha parlato del futuro della Sicilia e dei progetti legati al settore che è considerato il volano dell’economia dell’Isola. A intervistarlo, come sempre, il direttore Marianna Grillo e l’editore Maurizio Scaglione. Scarpinato raccoglie un’eredità importante lasciata dall’ex…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.