Condividi

Basket: Ragusa mette nel mirino Broni, Palermo tenta la “mission impossible” a Lucca

venerdì 3 Gennaio 2020
SBC Palermo

Weekend dell’Epifania importante per il campionato di Serie A1 di basket femminile. Le due formazioni siciliane sono attese entrambe da due trasferte. La Virtus Eirene Ragusa va a caccia della vetta in quel di Broni, mentre la formazione del presidente Allegra cerca l’impresa contro la quarta forza del campionato, ovvero Lucca.

PALERMO ATTESA DALLA SFIDA CONTRO LUCCA

Sorrisi a trentadue denti in casa SBC Palermo, dopo la vittoria casalinga contro Empoli. La formazione di Santino Coppa si è allontanata dalla zona calda della classifica, costituita da Torino e Costa Masnaga, e può quindi guardare con ottimismo al futuro.

Primo Trofeo Città di Palermo, basket
Laia Flores Costa e Markeisha Gatling

In Toscana la sfida sarà quasi proibitiva. La Gesam Lucca, allenata da coach Francesco Iurlaro, occupa attualmente il quarto posto in graduatoria. Un leone ferito, il Le Mura, sconfitto domenica scorsa dall’ammazza grandi  Vigarano e che lavora per recuperare una pedina importante come Madera. Ancora fuori Pastrello, le toscane ripongono ancora una volta fiducia e speranze sulla guardia Usa Janeesa Jeffery e sulla lunga  dal canestro facile Batabe Zempare.

Quella di Lucca, come tutte del resto, è una partita da affrontare con il massimo della concentrazione ed energia – avvisa l’assistant coach SBC Laura Perseu -. È una squadra completa e con tante giocatrici valide, non solo Jeffery e Zempare, ma anche Jakubcova, centro di 200 cm. Fisicità importanti e punti nelle mani, senza nulla togliere alle italiane, molte di loro hanno esperienza in questo campionato pur essendo giovani. Sono brave ad alternare la loro pericolosità dal perimetro e giocando per le lunghe, molto attente, presenti e aggressive in difesa”.

Sarà una partita sicuramente difficile, da affrontare con grande attenzione e intelligenza – prosegue Perseu -, sfruttando i nostri punti di forza e cercando di limitare i loro con grande intensità difensiva. Per noi ogni partita è fondamentale ai fini delle salvezza e dobbiamo fare di tutto per portare i due punti a casa. Tutto questo sarà possibile solo credendo nei nostri mezzi, a prescindere dall’avversario di turno. Saremo anche una squadra con poca esperienza in questo campionato, ma con giocatrici che possono dare tanto”.

RAGUSA CERCA DI MANTENERE IL PASSO DI SCHIO

Virtus Eirene Ragusa
Daerica Hamby e compagne, foto di Salvo Rosanero

Discorso diverso per la Virtus Eirene Ragusa, che si appresta ad affrontare la trasferta lombarda contro Broni. In attesa del recupero della partita contro la BK Costa, le ragazze di coach Gianni Recupido non possono permettersi errori.

Mantenere le distanze nei confronti della Famila Schio è più un imperat che un obiettivo. Ricordiamo che le due squadre si incroceranno giorno 26 gennaio al Palaminardi per la sfida di ritorno. Al momento, le aquile iblee sono avanti nello scontro diretto con le venete.

Dopo lo stop contro Vigarano, la Passalacqua ha ripreso la sua marcia trionfale con quattro vittorie consecutive. Al di là dei ventuno punti di scarto finali, la sfida contro Empoli ha comunque evidenziato un fattore da non sottovalutare in casa Ragusa, ovvero la necessità di prevenire cali di tensione.

Al contempo però, Consolini e compagne hanno dimostrato di sapere uscire dai momenti difficili con personalità, evidenziando un passo in avanti importante rispetto alla scorsa stagione. La missione è sempre quella: fare più punti possibile per partire meglio nella starting grid dei play-off scudetto.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Catania, truffa sui carburanti: 13 indagati e sequestro beni da 25 milioni CLICCA PER IL VIDEO

I sequestri sono stati eseguiti nelle province di Catania, Palermo, Enna, Catanzaro e Reggio Calabria. L’indagine, condotta dalle unità dei gruppi Tutela finanza pubblica del nucleo Pef della Guardia di finanza di Catania e Operativo regionale antifrode dell’Adm ha riguardato due distinti gruppi.

BarSicilia

Influenza, Covid e nuovi virus: a Bar Sicilia tutti i consigli dei professori Corrao e Vitale CLICCA PER IL VIDEO

Tra i professori inseriti nella World’s Top 2% Scientist, la graduatoria planetaria delle scienziate e degli scienziati con livello più elevato di produttività elaborata dalla Stanford University, ci sono anche Salvatore Corrao, Professore di Medicina Interna dell’Università di Palermo e Capo Dipartimento di Medicina Clinica dell’Arnas-Civico di Palermo e Francesco Vitale, Professore ordinario di Igiene…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.