Condividi
L'evento

“Basta suicidi in carcere”, sit-in davanti al Tribunale di Palermo

martedì 23 Aprile 2024

‘Basta suicidi in carcere’. Sit-in domani a Palermo per accendere i riflettori sul sovraffollamento e la carenza di personale sanitario e di psicologi e assistenti sociali nelle case circondariali. L’appuntamento è, a partire dalle 10, davanti l’ingresso del tribunale di Palermo. “Troppo silenzio da parte delle istituzioni e dalla politica – dice Pino Apprendi, garante dei diritti delle persone private della libertà di Palermo -. Nel 2024 si sono già suicidati 31 detenuti e 4 agenti di polizia penitenziaria. Il suicidio in carcere non è un fatto episodico e personale, ma un modo di riprendersi la libertà da un sistema che continua a concepire il carcere solamente come un fatto punitivo e non rieducazione“. La richiesta al ministero della Giustizia e alla Regione siciliana è di “interventi concreti” per fronteggiare l’emergenza suicidi.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
BarSicilia

Bar Sicilia, Elena Pagana: “Parco dell’Etna e riserve, ecco cosa stiamo facendo per l’ambiente” CLICCA PER IL VIDEO

Dalle politiche per la fruizione dei parchi alle attività dell’Arpa fino alla pianificazione, ospite di Bar Sicilia è l’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente Elena Pagana

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.