Condividi

Caso Cocuzza, protesta sospesa. Ora tocca al Ministro Alfano

mercoledì 21 Dicembre 2016
Carmelo Cocuzza

Carmelo Cocuzza ha sospeso la sua protesta dopo un intervento della Prefettura di Catania. L’ex dipendente della struttura militare Usa di Sigonella con mansione di vetrinista licenziato diciassette anni fa e in attesa di reintegro e risarcimento che però non vengono eseguiti nonostante le tre sentenze a suo favore della legge italiana. Lo rende noto la Cgil di Catania. La Prefettura del capoluogo etneo, nella persona del vice capo di gabinetto Domenico Fichera, ha comunicato di voler predisporre una lettera indirizzata al Ministero degli Esteri per sollevare ufficialmente il caso e cercare una soluzione concreta. Fichera ha anche dato disponibilità per un incontro nei prossimi giorni con il legale di Cocuzza per discutere la vertenza nei dettagli. Stamattina ad accompagnare Cocuzza c’era la segretaria generale della Filcams Margherita Patti. “Mi affido ancora una volta – ha detto Cocuzza – ad un democratico strumento di confronto e resto fiducioso in una definitiva svolta in questa vicenda. Non abbasserò la guardia, né sono disposto a retrocedere rispetto ai miei diritti. Ringrazio la Prefettura di Catania e la Cgil per l’affiancamento in questi giorni così difficili. Ringrazio anche la deputata Luisa Albanella per il suo intervento alla Camera. Sono un cittadino italiano fiducioso e attendo riscontri positivi. Aspetto che mi venga dato ciò che mi è già stato riconosciuto dalla legge“.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia, Dipasquale (Pd): “Fronte compatto contro il governo Schifani” CLICCA PER IL VIDEO

Due volte sindaco di Ragusa e deputato regionale del Pd, all’Ars dal 2012, Nello Dipasquale, è ospite questa settimana a Bar Sicilia.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.