Condividi

Catania: arrestato ladro sorpreso a rubare nel lido dei Carabinieri

giovedì 20 Agosto 2020

Non poteva scegliere posto peggiore il 39enne Massimiliano Longhitano per compiere un furto. Longhitano si è intrufolato dalla spiaggia libera in un lido a Catania con l’idea di rubare uno zaino lasciato incustodito. Peccato che il lido fosse quello dei Carabinieri, frequentato per l’appunto da esponenti dell’Arma.

Ed è stato proprio un carabiniere non in servizio presente al Lido a fermare Longhitano prima che abbandonasse la spiaggia. Il ladro dopo essere stato bloccato è stato consegnato ad una pattuglia di colleghi: per lui è scattato l’obbligo di firma per due volte al giorno alla stazione di Librino nonché l’ammissione al giudizio per direttissima. L’accusa è di tentato furto aggravato.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Relazione Antimafia regionale all’Ars, Cracolici: “L’obiettivo è far sentire il fiato sul collo a Cosa Nostra” CLICCA PER IL VIDEO

Il presidente della commissione Antimafia siciliana, Antonello Cracolici, ha presentato all’Ars la relazione sull’attività della commissione a un anno dal suo insediamento

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.